USD/CAD forma flag rialzista dopo i dati misti del PIL canadese

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Mar 2, 2021
  • La coppia USD/CAD ha formato una flag rialzista sul grafico orario.
  • Ciò è in reazione ai dati relativamente misti del PIL canadese.
  • La coppia sta anche reagendo alle attività nel mercato obbligazionario.

L’USD/CAD vacilla mentre il mercato continua a concentrarsi sul mercato obbligazionario statunitense, sui prezzi del petrolio greggio e sugli ultimi dati del PIL canadese. Viene scambiato a 1,2657, che è dello 0,70% sotto il massimo di ieri di 1,2747.

USD/CAD
Azione di prezzo USD/CAD

Mercato obbligazionario in primo piano

Il prezzo USD/USD sta reagendo alla recente performance dei rendimenti obbligazionari dei due Paesi. Nelle ultime settimane, i titoli del Tesoro USA hanno registrato un rally, con il benchmark a 10 anni che è salito al livello più alto dallo scorso anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In Canada, i titoli di Stato canadesi a dieci anni sono saliti all’1,50%, il livello più alto dal gennaio dello scorso anno. Questa performance è dovuta principalmente ai miliardi di dollari che il governo canadese ha liberato per far fronte alla pandemia.

Inoltre, gli Stati Uniti sono il principale partner commerciale del Canada. Pertanto, lo stimolo da $4 trilioni che gli Stati Uniti hanno scatenato ha avuto un impatto positivo sull’economia canadese. Ora, gli Stati Uniti stanno già rilasciando un altro gigantesco pacchetto da $1,9 trilioni che potrebbe anche avere un impatto positivo sull’economia canadese.

Anche l’USD/CAD è in aumento anche se il prezzo del petrolio greggio è in difficoltà. Il prezzo del Brent è sceso di oltre il 5% oggi e viene scambiato leggermente sopra i $60. Il West Texas Intermediate (WTI) è sceso sotto i $60 in vista di un incontro chiave dell’OPEC+. I prezzi del petrolio sono importanti per l’USD/CAD perché il Canada è il quarto esportatore più grande.

La coppia sta anche reagendo agli ultimi dati sul PIL canadese. Secondo l’agenzia di statistica del Paese, l’economia è cresciuta dello 0,1% a dicembre dopo essere cresciuta dello 0,8% nel mese precedente. Per il trimestre, l’economia è cresciuta del 2,3%, portando a un calo annualizzato del 9,6%. L’agenzia ha citato la performance per l’aumento dei prezzi del petrolio e l’aumento della spesa dei consumatori.

Prospettive tecniche USD/CAD

USD/CAD
Grafico tecnico USD/CAD

Il grafico orario mostra che l’USD/CAD è stato recentemente sotto pressione. È sceso dal massimo di questa settimana di 1,2745 al minimo di oggi di 1,2640. Sul grafico orario, si è spostato di pochi pip al di sotto delle medie mobili a 25 e 15 periodi. In particolare, la coppia sembra aver formato un modello di bandiera rialzista mostrato in blu. Pertanto, la coppia potrebbe finire al rialzo nel breve termine.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro