Next plc afferma che il suo utile ante imposte è crollato a £342 milioni nell’anno fiscale 2021

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Apr 1, 2021
  • Next plc afferma che il suo utile ante imposte è crollato a £342 milioni nell'anno fiscale 2021.
  • La multinazionale britannica ha registrato entrate per £3,28 miliardi.
  • Il programma di riacquisto di dividendi e azioni di Next rimane sospeso.

Next plc (LON: NXT) ha dichiarato giovedì che il suo utile ante imposte ha registrato un calo significativo nell’anno fiscale 2021 a causa della pandemia di Coronavirus in corso che ha spinto i suoi negozi a chiudere temporaneamente. La società, tuttavia, ha espresso la fiducia che la performance si riprenderà notevolmente nell’anno fiscale 2022.

Giovedì, Next plc ha registrato un balzo di oltre il 2% nel trading pre-mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £81 per azione. In confronto, la società quotata a Londra aveva iniziato l’anno 2021 a un prezzo molto inferiore pari a £69,12 per azione.

Next plc registra un fatturato di £3,28 miliardi

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Successivo plc ha riferito 342,4 milioni di sterline di utile ante imposte per l’anno che si è concluso il 30 gennaio. L’anno precedente, il suo utile ante imposte era stato di ben 748,5 milioni di sterline. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato un utile ante imposte superiore e pari a 355,6 milioni di sterline nel 2021.

La guidance del rivenditore era di 370 milioni di sterline di utile ante imposte nell’ultimo anno. Aveva aumentato la sua previsione a gennaio da 365 milioni di sterline.

L’azienda di abbigliamento ha dichiarato di aver generato entrate per 3,28 miliardi di sterline nel 2021, in calo rispetto ai 4,0 miliardi di sterline dell’anno precedente. Next plc ha valutato le sue vendite totali alla fine dell’anno finanziario a 3,6 miliardi di sterline contro la cifra di 4,4 miliardi di sterline di un anno fa.

In confronto, gli analisti avevano richiesto un fatturato di 3,62 miliardi di sterline per la società con sede a Leicester nell’ultimo anno. Il consiglio di amministrazione si è astenuto dal riprendere i pagamenti dei dividendi per timori di incertezza sul COVID-19. Anche il programma di riacquisto di azioni Next è rimasto sospeso.

Commenti degli analisti di Liberum sull’aggiornamento finanziario

Gli analisti di Liberum hanno commentato l’aggiornamento finanziario giovedì e hanno detto:

“Restiamo ottimisti riguardo a un’ulteriore crescita online poiché Next attrae nuovi marchi e sviluppa la piattaforma Plus, la piattaforma totale e i modelli di licenza. La redditività del commercio al dettaglio sarà supportata dalle rinegoziazioni degli affitti in corso e dalla potenziale riforma dei tassi, mentre i proventi finanziari sono sostenuti da debitori di qualità libro.”

In notizie separate, la multinazionale americana di servizi finanziari Mastercard ha dichiarato giovedì che investirà 72,50 milioni di sterline nell’unità di denaro mobile di Airtel Africa.

Next plc è rimasta in media pressoché invariato sul mercato azionario lo scorso anno con un guadagno annuo di circa l’1,0% soltanto. Al momento, la multinazionale britannica di abbigliamento, calzature e prodotti per la casa ha una capitalizzazione di mercato di 10,68 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 31,22.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro