Rialzo o ribasso? Previsione dei prezzi di Nintendo per aprile

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la vita all'aria… read more.
on Apr 5, 2021
Updated: Apr 24, 2021
  • Nintendo continua a migliorare la sua posizione sul mercato.
  • Se il prezzo supera la resistenza di $80, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $85.
  • Nintendo sta rafforzando la monetizzazione dei suoi marchi.

Le azioni Nintendo si sono indebolite di oltre il 10% dall’inizio del 2021 e il prezzo attuale delle azioni è di circa 71,82 dollari.

Analisi fondamentale: Nintendo continua a migliorare la sua posizione sul mercato

Nintendo è una multinazionale giapponese di elettronica di consumo e videogiochi con sede a Kyoto. Dopo una correzione di oltre il 10% dall’inizio del 2021, Nintendo ha catturato l’attenzione di molti investitori.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nintendo è uno dei marchi più potenti nel settore dei videogiochi e, secondo gli analisti, può mantenere la sua posizione dominante sul mercato.

Le vendite globali di videogiochi hanno raggiunto i 4,6 miliardi di dollari a febbraio, il che rappresenta il massimo storico. È aumentato del 35% da febbraio 2020, mentre Nintendo mostra una forza sorprendente nell’hardware anche rispetto alle nuove console di Sony e Microsoft.

Nintendo ha venduto 24 milioni di console e il suo profitto è aumentato del 91,8% a/a nel periodo da aprile a dicembre. La società ha riferito di prevedere un ulteriore aumento dei ricavi per l’anno fiscale 2021, mentre la crescita dell’EPS dovrebbe essere coerente con gli obiettivi a lungo termine.

“Con l’aumento della popolarità degli smartphone, la nostra strategia è quella di aumentare la popolazione di persone che giocano ai videogiochi. Sono sicuro che nuove offerte come il cloud gaming e lo streaming emergeranno, ma non saranno una priorità assoluta quando si sceglie quale gioco per giocare,” ha detto il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa.

Nintendo sta rafforzando la monetizzazione dei suoi marchi e c’è ancora spazio per il margine lordo per continuare a migliorare. È anche importante ricordare che Nintendo ha recentemente acquisito lo sviluppatore di software canadese Next Level Games, ma i termini dell’acquisizione non sono stati divulgati.

Se confrontiamo l’EBITDA della società di 6 miliardi di dollari e la capitalizzazione di mercato di 67,75 miliardi di dollari, possiamo notare che questo titolo è ancora sottovalutato rispetto ad altre società di questo settore. I fondamentali di questa società non sono negativi e, secondo gli analisti, le azioni di questa società mostrano un potenziale per gli investitori pazienti.

Analisi tecnica: le azioni Nintendo rimangono in una zona di acquisto

Le azioni Nintendo si sono indebolite di oltre il 10% dall’inizio del 2021 e, al prezzo attuale delle azioni, questa società è ragionevolmente valutata, secondo me.

Fonte dati: tradingview.com

Gli attuali livelli di supporto sono 70 e 65, 80 e 85 dollari, rappresentano i livelli di resistenza importanti. Se il prezzo supera la resistenza di 80 dollari, sarebbe un segnale per comprare azioni Nintendo e il prossimo obiettivo potrebbe essere di circa 85 dollari.

L’aumento sopra 85 dollari supporta la continuazione del trend rialzista per le azioni Nintendo, ma se il prezzo scende al di sotto di 65 dollari, sarebbe un forte segnale di “vendita”.

In sintesi

Nintendo continua a migliorare la sua posizione sul mercato e, secondo gli analisti, le azioni di questa società mostrano un potenziale per gli investitori pazienti. La società ha riferito di prevedere un ulteriore aumento dei ricavi per l’anno fiscale 2021, mentre la crescita dell’EPS dovrebbe essere coerente con gli obiettivi a lungo termine.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro