USD/CHF al minimo di 6 settimane a causa del calo dei rendimenti dei bond USA

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Apr 19, 2021
  • Lunedì la coppia USD/CHF è scesa dello 0,75%.
  • Questo calo si è verificato quando il dollaro USA è sceso rispetto alla maggior parte delle valute.
  • I rendimenti dei bond USA sono diminuiti drasticamente con il venir meno delle speranze di tassi elevati.

Il prezzo USD/CHF è sceso di oltre lo 0,75% lunedì, poiché il mercato ha riflettuto sul dollaro USA più debole. La coppia è scesa a 0,9133, il livello più basso dal 1 marzo.

Swiss franc
Azione di prezzo del franco svizzero

Il franco svizzero guadagna slancio

Il franco svizzero ha guadagnato slancio rispetto al dollaro USA poiché i rendimenti dei Treasury hanno continuato a scendere. Il rendimento delle obbligazioni a 10 anni è sceso all’1,56%, che era al di sotto del massimo da inizio anno dell’1,76%. Il rendimento a 30 anni è sceso al 2,26%, segno che gli investitori si aspettano che la Federal Reserve non aumenterà i tassi a breve.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Oltre al franco svizzero, il dollaro USA è sceso di oltre lo 0,50% rispetto alla maggior parte delle valute come l’euro, la sterlina e lo yen giapponese. Tuttavia, il franco svizzero è rimasto generalmente immobile rispetto ad altre valute come la sterlina e l’euro, come mostrato di seguito.

Franco svizzero vs sterlina britannica, euro e dollaro USA

La coppia USD/CHF ha subito di recente una forte svendita anche dopo i dati economici divergenti di Stati Uniti e Svizzera. Negli Stati Uniti, numeri recenti hanno mostrato che il tasso di disoccupazione è sceso al 6,0% a marzo, mentre l’economia ha aggiunto più di 900.000 persone. Mentre il Paese aumenta la sua campagna di vaccinazioni, questa tendenza probabilmente continuerà.

Inoltre, gli Stati Uniti stanno valutando l’implementazione di un importante progetto infrastrutturale che potrebbe costare più di 2 trilioni di dollari. Questa sarà la spesa più grande mai registrata. Gli analisti si aspettano che alcuni repubblicani sosterranno la spesa nel tentativo di migliorare i progetti infrastrutturali chiave del Paese come strade e ponti.

La scorsa settimana, i dati dagli Stati Uniti hanno mostrato che i prezzi al consumo e le vendite al dettaglio sono aumentati il mese scorso. Bene anche i settori industriale e manifatturiero.

Pertanto, mentre questi numeri dovrebbero essere buoni per l’USD/CHF, l’esitazione della Fed sui tassi ha portato a un dollaro più debole. La Fed ha insistito sul fatto che i tassi di interesse rimarranno al livello attuale ancora per qualche anno.

Prospettive USD/CHF

USD/CHF
Grafico tecnico USD/CHF

La coppia USD/CHF ha registrato una forte tendenza al ribasso nelle ultime settimane. Sul grafico a quattro ore, la coppia è scesa vicino al livello di ritracciamento di Fibonacci del 50%. Si è anche spostata al di sotto delle medie mobili a breve e lungo termine. Ha anche testato il secondo supporto dei punti di articolazione standard. Puoi comprendere questi concetti nel nostro corso di trading forex gratuito.

Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a scendere poiché i ribassisti puntano al terzo livello di supporto a 0,9075, che era il livello più basso dal 25 febbraio. Tuttavia, non dovremmo escludere un nuovo test del primo supporto a 0,9165.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro