Abbott Laboratories non raggiunge le stime di Wall Street nel Q1 fiscale

Scritto da: Wajeeh Khan
Aprile 20, 2021
  • Abbott Laboratories non raggiunge le stime di Wall Street nel Q1 fiscale.
  • L'azienda statunitense prevede £3,58 di utile per azione rettificato per l'intero anno.
  • Martedì, le azioni di Abbott sono scese di oltre il 3% nel trading pre-mercato.

Martedì, Abbott Laboratories (NYSE: ABT) ha riportato i suoi risultati finanziari per il primo trimestre fiscale che sono sfuggiti alle stime di Wall Street, nonostante i suoi test COVID-19 continuino a vedere una forte domanda nel primo trimestre.

Martedì, le azioni di Abbott Laboratories, che puoi scambiare comodamente online tramite una gamma di app user-friendly, sono state riportate in calo di oltre il 3% nel trading pre-mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £86,25 per azione contro un massimo da inizio anno di £91,74 per azione toccato all’inizio di febbraio. In confronto, la società quotata alla Borsa di New York aveva iniziato l’anno 2021 a un prezzo inferiore pari a £78 per azione.

Risultati finanziari di Abbott Laboratories nel Q1 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Abbott Laboratories ha registrato 1,29 miliardi di sterline di guadagni nel primo trimestre che si traducono in 72 pence per azione. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, i suoi guadagni si sono attestati a 389,20 milioni di sterline, o 21,46 pence per azione, nettamente inferiori. Su base rettificata, l’azienda con sede a Chicago ha guadagnato 91 pence per azione nel primo trimestre. Nel trimestre precedente (Q4), gli utili di Abbott hanno riportato una cifra più alta, pari a 1,53 miliardi di sterline.

La multinazionale americana ha generato 7,44 miliardi di sterline di vendite nel Q1 rispetto alla cifra di un anno fa di 5,51 miliardi di sterline. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che l’azienda avrebbe registrato un fatturato di 7,66 miliardi di sterline nell’ultimo trimestre. La loro stima per l’utile per azione rettificato si attestava a un aumento di 94 pence.

L’aumento annualizzato dei ricavi, secondo Abbott Laboratories, è stato attribuito ai suoi test COVID-19 che hanno generato 1,57 miliardi di sterline di vendite nel Q1, di cui 1,29 miliardi di sterline dalle sue piattaforme di test rapido.

Martedì, in notizie separate dagli Stati Uniti, anche la compagnia di assicurazioni Travelers Inc ha pubblicato il suo rapporto trimestrale sugli utili.

Guidance di Abbott Laboratories per l’intero anno finanziario

Per l’intero anno finanziario, Abbott prevede ora £3,58 di utili per azione rettificati. Gli analisti, d’altra parte, prevedono invece un prezzo leggermente superiore, pari a £ 3,62.

Il CEO Robert Ford ha commentato il rapporto sugli utili martedì e ha dichiarato:

“Siamo particolarmente soddisfatti dello slancio crescente di diversi prodotti lanciati di recente e continuiamo a prevedere una crescita di EPS di oltre il 35% per l’anno”.

Lo scorso anno Abbott Laboratories si è comportato in modo abbastanza ottimista sul mercato azionario con un guadagno annuo di poco inferiore al 30%. Al momento, l’azienda di dispositivi medici e assistenza sanitaria ha una capitalizzazione di mercato di 157,83 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 49,46.