Il prezzo USD/JPY dovrebbe aumentare dell’1,50% a 110,97, secondo Credit Suisse

Di:
su May 14, 2021
Listen
  • L'USD/JPY ha formato un triangolo ascendente.
  • Il catalizzatore chiave è la potenziale divergenza tra Fed e BOJ.
  • Gli analisti della Banca del Giappone prevedono che la coppia di valute aumenterà.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La coppia USD/JPY sta formando un triangolo ascendente in vista dei prossimi numeri di vendita al dettaglio negli Stati Uniti. Viene scambiata a 109,40, che è dell’1,80% al di sopra del livello più basso di questa settimana. Allo stesso tempo, gli analisti di Credit Suisse ritengono che la coppia salirà a 110,97 nel breve termine.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Japanese yen
Grafico dello yen giapponese

Divergenza tra BOJ e Fed

Copy link to section

Il prezzo USD/JPY è salito questa settimana dopo che i dati hanno mostrato che l’inflazione dei consumatori e dei produttori statunitensi è rimbalzata ad aprile. I prezzi al consumo sono aumentati del 4,2% mentre l’inflazione alla produzione è aumentata del 6,2% durante il mese. Questi numeri sono sostanzialmente superiori all’obiettivo della Fed del 2,0%. Erano anche più grandi della stima mediana degli analisti intervistati da Reuters e Bloomberg.

Allo stesso tempo, il mercato del lavoro negli Stati Uniti è ancora forte. Mentre i numeri ufficiali del lavoro non erano forti, altri numeri flash dipingono una situazione in cui il mercato del lavoro sta andando bene. Ad esempio, il rapporto JOLT pubblicato martedì ha mostrato che c’erano più posti vacanti che candidati.

Inoltre, per attirare i dipendenti, alcune aziende come Mcdonald’s hanno iniziato ad aumentare i loro salari. E giovedì, i dati hanno rivelato che il numero di richieste di sussidio di disoccupazione iniziali e continue è sceso al livello più basso dall’inizio della pandemia. Pertanto, mentre alcuni di questi numeri sono transitori, c’è una maggiore probabilità che la Fed inizi a stringere.

L’USD/JPY sta anche reagendo al fatto che l’inflazione al consumo in Giappone rimane sotto pressione. Gli ultimi dati hanno mostrato che il CPI era inferiore all’1% a marzo. Questa tendenza probabilmente continuerà principalmente a causa dei dati demografici del paese poiché la generazione più anziana non spende tanto quanto le giovani. Pertanto, la BOJ richiederà probabilmente più tempo per normalizzare le situazioni.

Prospettive tecniche USD/JPY

Copy link to section
USD/JPY
Azione di prezzo USD/JPY

Il grafico a quattro ore mostra che la coppia USD/JPY ha formato un triangolo ascendente la cui resistenza è al livello di 109,70. Nell’analisi tecnica, questo modello è solitamente un segno di continuazione rialzista. Il modello non si è ancora formato ha raggiunto il suo livello di confluenza, il che significa che la coppia potrebbe ritirarsi a breve termine. A lungo termine, tuttavia, sospetto che la coppia rimbalzerà poiché i rialzisti raggiungeranno il massimo di marzo di 110,95. Questa previsione è in linea con quanto sottolineato dagli analisti del Credit Suisse che hanno scritto:

“Mentre ci si dovrebbe aspettare un nuovo rifiuto dal massimo di 110,97 marzo, sopra a tempo debito può aprire la porta a un test di resistenza molto importante a 111,96-112,40”

JPY Forex