Prezzo dell’oro in consolidamento rialzista per timori sull’inflazione

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Mag 19, 2021
  • Il prezzo dell'oro è su un modello di consolidamento in attesa verbali della riunione del FOMC.
  • L'allentamento dei rendimenti dei Treasury USA e l'indebolimento del dollaro USA sono i principali fattori.
  • Mentre i funzionari della Fed minimizzano le pressioni inflazionistiche, permangono timori sull'inflazione.

Il prezzo dell’oro è su un modello di consolidamento rialzista prima dei verbali della riunione del FOMC nel corso della giornata. L’allentamento dei rendimenti delle obbligazioni statunitensi e l’indebolimento del dollaro USA sono i fattori chiave.

gold price

Rendimenti obbligazionari statunitensi

Con i funzionari della Fed che minimizzano i timori di inflazione, i rendimenti del Tesoro a 10 anni di riferimento sono scesi da 1,70 di giovedì a 1,60 di lunedì. Tuttavia, alcuni investitori non sono convinti della posizione della Fed secondo cui l’inflazione attesa è transitoria. Successivamente, i rendimenti obbligazionari sono rimbalzati fino agli attuali 1,64. dall’inizio della settimana, i rendimenti si sono spostati lateralmente tra 1,62 e 1,65.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In particolare, il consolidamento rialzista da parte dei rendimenti delle obbligazioni statunitensi a 10 anni è simile a quello del prezzo dell’oro. Ciò indica che mentre i funzionari della Fed sono riusciti a placare i timori di inflazione, ci sono ancora preoccupazioni sul surriscaldamento dell’economia statunitense a medio e lungo termine.

La posizione della Fed sull’inflazione

Gli investitori stanno ora aspettando i verbali della riunione del FOMC programmati per il rilascio nel corso della giornata. Il focus sarà sull’opinione della Federal Reserve sull’aumento dell’inflazione. Dopo che i dati sul CPI degli Stati Uniti della scorsa settimana hanno accresciuto i timori di inflazione, diversi funzionari della Fed hanno minimizzato le pressioni inflazionistiche.

Lunedì, il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, ha dichiarato che è probabile che l’escursione dei tassi di interesse inizi prima della fine del 2022. Ciò è in linea con Raphael Bostic della Fed di Atlanta, che ha indicato che la ripresa economica in corso è ancora irregolare.

Prospettive tecniche del prezzo dell’oro

Su un grafico orario, il prezzo dell’oro è su un modello di consolidamento prima dei verbali della riunione del FOMC nel corso della giornata. È stato scambiato in trend lateraledall’inizio della settimana. Tuttavia, rimane al di sopra della linea di tendenza ascendente evidenziata in nero. Inoltre, viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni.

Prevedo che il prezzo dell’oro salirà a 1872,25, dove potrebbe incontrare una certa resistenza. Mentre continua a crescere, è probabile che trovi supporto lungo la linea di tendenza. La prospettiva rialzista rimarrà fino a quando il prezzo rimarrà al di sopra della linea di tendenza ascendente.

Il rovescio della medaglia, una mossa oltre la linea di tendenza al ribasso potrebbe posizionare il livello di supporto a 1862,33. Se ciò accade, la linea creerà resistenza ai prezzi.

Prezzo dell’oro
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro