AUD/USD stabile dopo la decisione rigida sui tassi di interesse della RBA

Di:
su Jun 1, 2021
Listen
  • L'AUD/USD è salito martedì dopo l'ultima decisione sui tassi di interesse della RBA.
  • La banca ha lasciato invariati i tassi di interesse e il controllo della curva dei rendimenti.
  • Altri dati come il PMI manifatturiero e l'indice dei prezzi delle abitazioni sono risultati forti.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La coppia AUD/USD ha subito un’impennata nell’early trading dopo la decisione sui tassi di interesse relativamente aggressiva della Reserve Bank of Australia (RBA) e i dati macro positivi. Ieri, la coppia è salita a 0,7768, che era dell’1,12% al di sopra del minimo.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Decisione sul tasso di interesse della RBA

Copy link to section

L’economia australiana è andata relativamente bene negli ultimi mesi, aiutata dalla riduzione dei casi di coronavirus e dall’aumento della domanda proveniente dall Cina.

I dati pubblicati martedì dall’Australia Industry Group (AIG) hanno mostrato che il PMI manifatturiero è passato da 61,7 ad aprile a 61,8 a maggio. Allo stesso modo, un’altra lettura di Markit ha mostrato che il PMI è passato da 59,7 a 60,4. Questa è un’ulteriore prova del fatto che il settore aziendale del Paese si sta riprendendo poiché un indice PMI di 50 e oltre è un segno di espansione.

Ulteriori dati hanno rivelato che le autorizzazioni edilizie australiane sono diminuite dell’8,6% ad aprile dopo essere aumentate del 18,6% nel mese precedente. Questo calo è stato migliore della stima mediana del -10%. Altri numeri pubblicati martedì sono stati positivi. Ad esempio, le scorte delle imprese sono aumentate del 2,1% nel Q1, mentre il conto corrente è passato da A$14,5 miliardi a A$18,3 miliardi nel primo trimestre.

Allo stesso tempo, i prezzi delle case stanno aumentando, aiutati dai bassi tassi di interesse e dalle misure di risposta pandemiche del governo. I dati hanno mostrato che i prezzi delle case a Sydney sono aumentati del 3,5% a maggio, con la vendita mediana della casa al massimo storico di A$1,18 milioni.

È in questo contesto che la Reserve Bank of Australia (RBA) ha tenuto la sua riunione mensile. La banca ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse e le politiche di quantitative easing, come ampiamente previsto. La banca si è inoltre impegnata a mantenere intatte le politiche di allentamento quantitativo per sostenere l’economia. In una dichiarazione, Andrew Lowe ha dichiarato:

“Non aumenterà il tasso di cassa fino a quando l’inflazione effettiva non sarà sostenibilmente compresa nell’intervallo obiettivo del 2-3%. Affinché ciò avvenga, il mercato del lavoro dovrà essere sufficientemente rigido da generare una crescita dei salari sostanzialmente superiore a quella attuale. È improbabile che ciò accada al più presto fino al 2024″.

Previsioni tecniche AUD/USD

Copy link to section
AUD/USD
Grafico AUD/USD

Il prezzo AUD / USD è salito a 0,7768 dopo l’ultima decisione sui tassi di interesse della RBA. Sul grafico a quattro ore, la coppia si è spostata al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 giorni mentre le due linee dell’oscillatore stocastico si sono spostate al livello di ipercomprato di 80.

Uno sguardo più attento al grafico mostra che la coppia ha formato un pattern head and shoulders. Nell’analisi dell’azione dei prezzi, questa azione dei prezzi è solitamente un segnale ribassista. Pertanto, sebbene la coppia sia rimasta stabile dopo la decisione della RBA, non possiamo escludere una situazione in cui il prezzo si ritira nel mese.

AUD Forex