Ecco perché MicroVision è salita in borsa di più del 10% martedì mattina

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Giu 22, 2021
Updated: Giu 23, 2021
  • MicroVision ha annunciato un accordo di offerta di azioni sul mercato da $140 milioni con Capital Group.
  • I proventi netti saranno usati per scopi aziendali generali, capitale circolante e spese in conto capitale.
  • MicroVision è diventata un obiettivo di WallStreetBets ed è ora in crescita di oltre il 200% da inizio anno.

MicroVision Inc (NASDAQ: MVIS) è sceso di oltre il 10% nel mercato azionario martedì mattina dopo che la società ha annunciato un accordo di offerta di azioni sul mercato del valore di 140 milioni di dollari con Craig-Hallum Capital Group. Martedì, il titolo ha registrato un minimo intraday di $16,70 per azione.

“MicroVision può, di volta in volta, a sua discrezione, offrire e vendere azioni delle sue azioni ordinarie con un valore aggregato fino a $140 milioni tramite Craig-Hallum”, ha affermato la società di tecnologia laser nel suo comunicato stampa di martedì.

I proventi netti saranno utilizzati per scopi aziendali generali

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo MicroVision, i proventi dell’offerta saranno utilizzati per scopi aziendali generali, compreso il capitale circolante e le spese in conto capitale. Per gli azionisti esistenti, è probabile che le azioni aggiuntive diluiscano gli utili. Commentando la notizia, l’amministratore delegato Sumit Sharma ha dichiarato:

“Sono orgoglioso dei progressi che la nostra azienda ha fatto nel portare avanti il nostro programma LiDAR automobilistico. Non vediamo l’ora di promuovere più ampiamente la nostra tecnologia presso i fornitori OEM e Tier 1 e di testare pubblicamente il nostro sensore con partner esterni del sito di test. Un solido bilancio dà ai nostri potenziali clienti e partner la certezza che MicroVision è un fornitore capace e affidabile a lungo termine”.

La notizia arriva una settimana dopo che la società tecnologica americana ha nominato Drew Markham nel ruolo di General Counsel. Markham vanta oltre vent’anni di esperienza nella consulenza a società tecnologiche (quotate in borsa) su fusioni e acquisizioni, governo societario e transazioni di mercato. Risponderà al CEO Sharma.

MicroVision è tra i target di WallStreetBets

L’azienda con sede a Redmond che sviluppa principalmente la tecnologia di scansione laser per la proiezione, il rilevamento 3D e l’acquisizione di immagini, è recentemente salita alla ribalta diventando un obiettivo di WallStreetBets. Dall’inizio di giugno, MicroVision viene sempre più menzionato nella community di Reddit. Il titolo verrà anche aggiunto all’indice Russell 2000.

Da allora, i trader con un broncio per le azioni ad alto rischio e ad alto rendimento hanno investito in MVIS. Coloro che si fissano sul valore fondamentale e puntano i propri soldi su titoli sostenibili e prevedibili, tuttavia, si stanno tenendo alla larga.

MicroVision ha iniziato l’anno a un prezzo per azione di $5,21. Nell’ultima settimana di aprile, il titolo ha registrato il massimo da inizio anno di $26,44 per azione. Compresa l’azione sui prezzi di martedì, ora sta scambiando a $17,50 per azione. L’azienda tecnologica un tempo in difficoltà che l’anno scorso ha scambiato per pochi centesimi ora ha una capitalizzazione di mercato di 2,75 miliardi di dollari.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro