CFO di Ryanair sui risultati del Q1: “Il traffico ha avuto una ripresa abbastanza forte”

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Lug 26, 2021
  • Ryanair riporta una perdita netta più ampia del previsto nel Q1.
  • Il CFO Sorahan discute l'aggiornamento finanziario a "Squawk Box" della CNBC.
  • Le azioni del vettore aereo low cost sono aumentate di circa il 4% lunedì.

Oggi, Ryanair Holdings plc (LON: RYA) ha riportato una perdita netta più ampia del previsto per il primo trimestre fiscale. La compagnia aerea low cost ha affermato che i segnali di miglioramento sono stati evidenti nel primo trimestre, ma c’era ancora molto da coprire prima che ritorni ai livelli pre-pandemia. Secondo il direttore finanziario Neil Sorahan:

“Il traffico è rimbalzato abbastanza forte. Le persone stanno acquistando fiducia e stanno iniziando a tornare. Probabilmente siamo indietro di un paio di mesi rispetto ai nostri colleghi negli Stati Uniti, dove l’attività domestica sembra essere tornata ai livelli quasi pre-pandemia. L’Europa è un po’ indietro, ma speriamo di vedere un rimbalzo nel corso di quest’anno”.

La performance finanziaria di Ryanair nel Q1

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ryanair ha registrato £233 milioni di perdita netta per il trimestre che si è concluso il 30 giugno rispetto al dato dell’anno precedente di £158,23 milioni in perdita. Ciò è paragonabile al consenso di FactSet di £131,73 milioni di perdita.

Il vettore aereo irlandese ha generato £316,72 milioni di entrate nell’ultimo trimestre, un aumento rispetto ai £107,03 milioni dell’anno scorso. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto un aumento delle entrate di £335,62 milioni.

Ryanair prevede di far volare fino a 100 milioni di passeggeri quest’anno, il che significa che quest’anno andrà in pareggio o subirà solo una piccola perdita. Ha trasportato oltre 5 milioni di passeggeri a giugno e prevede che il numero salirà a 9 milioni questo mese e più di 10 milioni ad agosto.

Il rischio crescente della nuova variante delta, secondo Ryanair, sta mantenendo l’incertezza legata al COVID che continua a danneggiare la sua performance finanziaria nel 2022. Mentre le prenotazioni estive sono forti, le tariffe, ha aggiunto, restano ancora al di sotto dei livelli pre-Coronavirus.

I commenti del CFO Neil Sorahan a “Squawk Box” della CNBC

Commentando l’aggiornamento finanziario di lunedì, il CFO Sorahan ha dichiarato a “Squawk Box” della CNBC:

“In termini di traffico, eravamo a 149 milioni entrando in COVID, speriamo di tornare a circa 150 milioni l’anno prossimo, e poi inizieremo a crescere verso i 200 milioni nei prossimi quattro anni. Questo sarà guidato dal nuovo punto di svolta; il nuovo velivolo Boeing sarà inserito nella flotta. Ne abbiamo ordinati 210, di cui quasi dieci hanno già consegnato questo momento e si sono rivelati velivoli fenomenali”.

Le azioni Ryanair sono aumentate di circa il 4% quest’oggi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro