Previsioni USD/SEK dopo i forti dati sul PIL della Svezia

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Lug 29, 2021
  • La coppia USD/SEK è scesa al livello più basso dal 12 luglio.
  • Il calo è avvenuto dopo i forti dati sul PIL della Svezia nel secondo trimestre.
  • Una delle cause è la Federal Reserve che ha emesso la sua decisione sui tassi.

L’USD/SEK è sceso al livello più basso dal 13 luglio dopo i dati sul PIL svedese relativamente forti e la mite Federal Reserve. La coppia è scesa a 8,5700, circa l’1,87% al di sotto del massimo di questo mese di 8,7347.

Dati PIL della Svezia

L’economia svedese si è ripresa nel secondo trimestre con l’aumento della domanda locale e internazionale. Secondo Statistics Sweden, l’economia nazionale è aumentata dello 09% nel Q2 dopo essere aumentata dello 0,8% nel Q1. Questo recupero è stato leggermente migliore della stima mediana dello 0,7%. L’economia è cresciuta del 10% su base annua. In una dichiarazione, Melker Loberg, un economista del Bureau, ha dichiarato:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“I tassi di crescita su base annua sono i più alti che abbiamo attualmente nelle nostre serie storiche sul PIL svedese. Ciò dovrebbe essere visto alla luce dei gravi effetti economici della pandemia sull’economia nel secondo trimestre dello scorso anno”.

I dati recenti dalla Svezia sono stati relativamente forti. Ad esempio, la produzione industriale del paese è aumentata del 24,2% a maggio, mentre l’indice dei prezzi al consumo è aumentato dell’1,3% a giugno. Questo è stato un leggero calo rispetto all’1,8% del mese precedente. L’indice dei prezzi alla produzione (PPI) è passato dal 7,9% al 9,6% mentre le vendite al dettaglio sono aumentate dell’8,5%. Tuttavia, il tasso di disoccupazione è passato dal 9,8% di maggio al 10,3% di giugno.

Anche l’USD/SEK è diminuito a causa del dollaro USA complessivamente più debole. In effetti, l’indice del dollaro è sceso di oltre lo 0,10% in quanto gli investitori riflettevano sull’ultima decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve. La banca ha deciso di lasciare invariata la sua decisione sul tasso di interesse. Nella riunione di dicembre delibererà anche sul tapering degli acquisti di asset. Ci sono anche segnali che la Riksbank adotterà una politica più aggressiva nei prossimi incontri.

Analisi USD/SEK

usd/sek
Grafico USD/SEK

Il grafico a 4H mostra che l’indicatore USD/SEK ha formato un modello double top a 8,7320 a metà di questo mese. Ha quindi iniziato a muoversi in una tendenza al ribasso ed è sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni (EMA). L’oscillatore stocastico si è anche spostato al livello di ipervenduto. Inoltre, la coppia si è spostata al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6%.

Pertanto, la coppia probabilmente manterrà la tendenza al ribasso poiché i ribassisti mirano al livello di ritracciamento del 50% a 8,4840. Questa previsione sarà confermata se il prezzo riuscirà a spostarsi al di sotto del livello di ritracciamento del 38,2% a 8,5242.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro