Previsioni USD/CAD in vista dei dati sull’inflazione in Canada

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Set 14, 2021
  • La coppia USD/CAD si è inclinata al rialzo dopo gli ultimi dati sull'inflazione USA.
  • I dati hanno rivelato che i prezzi al consumo statunitensi sono diminuiti ad agosto.
  • L'attenzione si sposta sui prossimi dati sull'inflazione canadese.

La coppia USD/CAD è emersa martedì mentre gli investitori si sono concentrati sui prezzi del petrolio greggio relativamente più alti e sui prossimi dati sull’inflazione al consumo canadese. Il prezzo è balzato a 1,2685, che era relativamente più alto del minimo di questa settimana di 1,2600.

Inflazione e prezzi del greggio

L’USD/CAD è aumentato anche se i prezzi del greggio sono aumentati dopo i rapporti rialzisti dell’OPEC e dell’Agenzia Internazionale per l’Energia (IEA). Lunedì, l’OPEC ha previsto che la domanda globale di petrolio aumenterà a oltre 100,8 milioni al giorno nel 2022. Questa previsione era superiore al consumo medio di petrolio di 100,3 barili nel 2019 prima dell’inizio della pandemia.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In un rapporto separato, l’AIE con sede a Parigi ha affermato che la domanda di petrolio aumenterà nel Q4 dopo essere diminuita negli ultimi tre mesi. Questa domanda coinciderà con un graduale aumento dell’offerta da parte dell’OPEC e dei suoi alleati.

Pertanto, alcuni analisti ritengono che i prezzi del petrolio continueranno a salire. In un rapporto di questa settimana, quelli di Bank of America hanno affermato che il prezzo del Brent raggiungerà probabilmente i 100 dollari nei prossimi mesi. Questa tendenza è vantaggiosa per il dollaro canadese perché il Canada è il quarto produttore di petrolio al mondo.

L’USD/CAD è aumentato dopo i dati sull’inflazione al consumo USA relativamente deboli. Secondo il Dipartimento del Lavoro, l’indice dei prezzi al consumo principale del paese è sceso dal 5,4% di luglio al 5,3% di agosto. Pertanto, c’è una probabilità che l’inflazione del paese abbia raggiunto il picco.

Guardando al futuro, il prossimo catalizzatore chiave per USD/CAD saranno i dati sull’inflazione canadese previsti per mercoledì. Gli economisti prevedono che l’inflazione del Paese diminuirà dallo 0,6% di luglio allo 0,1% di agosto su base mensile. Allo stesso tempo, si aspettano che il CPI salga dal 3,7% al 3,9% su base annua. Questi numeri arriveranno dopo la recente decisione della Bank of Canada.

Previsioni USD/CAD

USD/CAD

Il grafico giornaliero mostra che la coppia USD/CAD è stata in un intervallo ristretto negli ultimi giorni. È leggermente al di sopra del lato inferiore del canale ascendente. È anche supportata dalle medie mobili a 25 e 50 giorni, mentre il MACD ha formato una divergenza ribassista.

C’è una probabilità che la coppia esca al rialzo quando i rialzisti prendono di mira il lato superiore del canale ascendente a 1,2945. Un’interruzione al di sotto del lato inferiore del canale a 1,2485 invaliderebbe questa previsione.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro