Le azioni Globalstar crollano del 23% per il nuovo iPhone 13: meglio comprare o vendere?

By: Motiur Rahman
Motiur Rahman
Md Motiur ama ricercare come le aziende stanno risolvendo le sfide che il mondo dovrà affrontare nei prossimi decenni.… read more.
on Set 15, 2021
  • Le azioni di Globalstar martedì sono crollate di oltre il 23% dopo che Apple ha rivelato l'iPhone 13.
  • Il mercato si aspettava che avesse una connettività satellitare, per chiamate e messaggi senza linea.
  • Globalstar avrebbe beneficiato se l'iPhone 13 avesse avuto la connettività satellitare.

Martedì, le azioni di Globalstar Inc. (NYSEAMERICAN:GSAT) sono crollate di oltre il 23% dopo che l’ultimo evento di Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) non ha confermato la connettività satellitare per l’iPhone 13.

Gli investitori avevano comprato le azioni GSAT nei giorni scorsi per le voci che il nuovo iPhone avrebbe avuto la connettività satellitare, consentendo così agli utenti di chiamare e inviare messaggi anche in aree senza copertura cellulare.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Alla fine di agosto erano emersi alcuni rumor secondo cui l’iPhone 13 sarebbe stato un telefono satellitare. Ben presto, sono seguiti ulteriori chiarimenti con Bloomberg che ha notato che tali funzionalità sarebbero state presto disponibili, ma forse nelle versioni successive dell’iPhone con un focus chiave sulle emergenze.

I nuovi iPhone a partire da $799 e $699 (per l’iPhone 13 mini) non hanno nessuna di queste funzionalità.

Dovresti conservare le tue azioni GSAT?

Sebbene le nuove versioni dell’iPhone non dettagliano alcun hardware per la connettività satellitare, ciò non esclude che questa funzionalità sarà disponibile in futuro sugli iPhone. Inoltre, Bloomberg aveva chiarito che sarebbe stato improbabile che Apple facesse annunci al riguardo nell’ultimo evento.

Inoltre, mentre gli attuali telefoni satellitari sembrano avere problemi, gli analisti ritengono che sia dovuto al fatto che utilizzano satelliti geostazionari in orbita terrestre alta. I satelliti Globalstar non sono stazionari e si trovano in orbita terrestre bassa, il che significa che la connettività dovrà essere più forte e più stabile.

Si ritiene che sia il motivo per cui Apple ha scelto Globalstar. Di conseguenza, l’ultimo evento Apple ha soltanto molto probabilmente posticipato l’inevitabile, il che significa che Globalstar potrebbe comunque guadagnare in modo significativo dalla sua partnership con il gigante della tecnologia.

Fonte: TradingView

L’attuale pullback potrebbe continuare verso la MA a 100 giorni

Sebbene le azioni GSAT siano crollate sostanzialmente martedì, il pullback potrebbe continuare fino a venerdì prima di trovare supporto alla media mobile a 100 giorni. Inoltre, il titolo deve ancora raggiungere le condizioni di ipervenduto dell’RSI a 14 giorni, lasciando spazio per ulteriori movimenti al ribasso.

Pertanto, gli investitori possono puntare a ribassi estesi a breve termine a circa $1,55 o inferiori a $1,35, mentre $1,93 e $2,13 sono aree di supporto chiave.

Le azioni di Globalstar hanno chiuso a $1,75 martedì.

In conclusione: potrebbe essere meglio trattenere le azioni Globalstar se le possiedi già

In sintesi, le azioni Globalstar sembrano destinate a continuare a diminuire nel breve termine. Tuttavia, le prospettive di crescita a lungo termine dell’azienda rimangono brillanti, nonostante il deludente evento hardware dell’iPhone di Apple.

Pertanto, mentre l’opportunità di vendere allo scoperto il titolo sembra entusiasmante, gli investitori disposti a trascurare le turbolenze a breve termine potrebbero ottenere guadagni significativi a lungo termine.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro