Previsioni USD/CNY mentre il calo di Evergrande grava sui prezzi delle case

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Set 15, 2021
  • La coppia USD/CNY ha formato un pattern triple-bottom.
  • La coppia è diminuita dopo i dati economici relativamente deboli della Cina.
  • Le vendite al dettaglio, la produzione e gli investimenti in immobilizzazioni sono in calo.

Il prezzo USD/CNY è rimasto sotto pressione mercoledì mattina, poiché gli investitori hanno riflettuto sui dati economici cinesi relativamente deboli. Viene scambiato a 6,4426, qualche punto sopra il minimo di questa settimana di 6,4323.

L’economia cinese rallenta

L’economia cinese sta rallentando, secondo gli ultimi dati dell’agenzia di statistica. I dati hanno mostrato che il settore immobiliare in rapida crescita ha iniziato a rallentare.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

I prezzi delle case sono scesi dal 4,6% di luglio al 4,2% di agosto. Il settore è stato duramente colpito dal quasi crollo di Evergrande, lo sviluppatore più indebitato del paese. L’azienda ha faticato a vendere migliaia dei suoi progetti di edilizia abitativa anche dopo aver concesso sconti significativi.

Nel frattempo, le vendite al dettaglio sono diminuite dall’8,5% di luglio al 2,5% di agosto. Gli economisti intervistati da Reuters si aspettavano che i dati arrivassero al 7,0%. Questo calo è dovuto ad alcuni blocchi attuati nelle città cinesi.

In calo anche gli investimenti in immobilizzazioni e la produzione industriale. Tali investimenti sono scesi dal 10,3% all’8,9% mentre la produzione industriale è scesa dal 6,4% al 5,3%. Questi numeri indicano che l’economia del Paese sta iniziando a normalizzarsi.

La coppia USD/CNY sta anche reagendo agli ultimi numeri sull’inflazione americana pubblicati martedì. I dati hanno rivelato che l’inflazione al consumo principale è scesa dal 5,4% al 5,3%, mentre l’inflazione di fondo è scesa dal 4,2% al 4,0%.

Tuttavia, l’inflazione USA è al di sopra dell’obiettivo della Federal Reserve del 2,0%. Pertanto, con il tasso di disoccupazione in calo, è probabile che la banca centrale suonerà più rigida nella riunione di politica monetaria della prossima settimana.

Analisi tecnica USD/CNY

USD/CNY

Il grafico a quattro ore mostra che l’USD/CNY ha avuto un trend ribassista nelle ultime settimane. È passato da un massimo di 6,5110 a un minimo di 6,4418. Di recente, la coppia ha formato un pattern double-bottom a 6,4323, il livello più basso da giugno di quest’anno. È anche circa l’1,10% al di sotto del livello più alto di quest’anno.

La coppia si è spostata al di sotto delle medie mobili a 25 e 50 giorni, mentre l’oscillatore stocastico si è spostato al livello di ipervenduto. Pertanto, la coppia probabilmente manterrà il trend ribassista se si sposterà al di sotto del supporto chiave a 6,4323.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro