I trader commentano il settore sanitario dopo le grandi notizie della Merck

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Ott 2, 2021
  • Michael Bapis fa un caso rialzista per il settore sanitario su "Trading Nation" della CNBC.
  • Craig Johnson di Piper Sandlers non è d'accordo e valuta il settore "sottopeso".
  • Il sottoindice Nasdaq Health Care è sceso di quasi il 10% dal suo massimo di inizio settembre.

Il sottoindice Nasdaq Health Care è sceso di quasi il 10% dal suo massimo di inizio settembre, lasciando gli investitori a chiedersi se ora sarebbe il momento di “comprare il calo”; soprattutto dopo la grande notizia della Merck questa mattina che ha fatto crollare le azioni di Moderna, Novavax e BioNTech.

Le osservazioni di Michael Bapis su “Trading Nation” della CNBC

Secondo Michael Bapis di Vios Advisors, il settore sanitario è ancora un affare dopo il farmaco contro il COVID della Merck. A “Trading Nation” della CNBC, ha detto:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La nostra popolazione sta invecchiando più velocemente di quanto non sia mai invecchiata e la longevità della vita è più estesa che mai, il che significa che le persone dipendono maggiormente dallo spazio farmaceutico.

Bapis vede il settore biotech come un modo per giocare la “rotazione dalla crescita al valore” poiché molte di queste società hanno un rendimento da dividendi dal 3,0% al 6,0% e un rapporto PE che raggiunge il massimo a due cifre basse, indicando un significativo rialzo in futuro.

Craig Johnson di Piper Sandler non è d’accordo

Craig Johnson di Piper Sandler, tuttavia, non è d’accordo e valuta l’intero settore sanitario come “sottopeso”. Nella stessa intervista ha dichiarato:

Nelle aziende biotecnologiche e farmaceutiche che rappresentano circa il 41% del settore, stiamo assistendo a un aumento dei prezzi assoluti ma a scarse prestazioni relative rispetto al resto del mercato.

Johnson vede i “produttori di apparecchiature” all’interno del settore sanitario come una scelta ancora migliore rispetto al settore farmaceutico o biotecnologico al momento. Ha inoltre aggiunto:

XBI e il grafico laterale più piccolo della biotecnologia sembra che si stiano ancora consolidando lateralmente e non siano ancora pronti per rompersi. Quindi, non sono un fan del settore.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money