Oggi, il titolo Novavax ha aperto in ribasso del 25%: come mai?

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Ott 20, 2021
  • Novavax sta ancora lottando per produrre il suo vaccino COVID su larga scala.
  • Il suo vaccino non è inoltre in grado di soddisfare gli standard di qualità del regolatore USA.
  • Mercoledì mattina le azioni della società biotech sono crollate del 25%.

Le azioni di Novavax Inc (NASDAQ: NVAX) hanno aperto questa mattina in calo di circa il 25% a causa di un rapporto secondo cui l’azienda biotecnologica continua a faticare per la produzione del suo vaccino COVID-19 su larga scala.

Novavax deve ancora ottenere l’autorizzazione all’uso di emergenza

All’inizio di quest’anno, Novavax ha affermato che il suo vaccino ha mostrato un’efficacia del 93% contro il Coronavirus. I forti risultati della Fase III hanno portato l’operazione Warp Speed del governo degli Stati Uniti a versare oltre un miliardo di dollari per aiutare Novavax ad accelerare la produzione del suo vaccino COVID.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Da allora, tuttavia, l’azienda statunitense ha dovuto affrontare molteplici ritardi nella produzione, in modo più allarmante in termini di produzione di un vaccino “abbastanza puro” che soddisfi gli standard di qualità stabiliti dalla FDA statunitense.

Novavax deve ancora ottenere l’autorizzazione all’uso di emergenza per il suo “vaccino proteico” a causa di ritardi nella produzione. Ha recentemente collaborato con una società di biotecnologie polacca Mabion SA per produrre il suo vaccino candidato al Coronavirus. L’accordo quadriennale partirà a dicembre 2021.

Impatto sulla battaglia globale contro la pandemia

Secondo Meg Tirrell della CNBC, i problemi di produzione sono preoccupanti poiché il vaccino COVID di Novavax è un pezzo importante nella battaglia globale contro la pandemia.

Hanno fatto molte promesse allo sforzo globale di vaccinazione, e se non riescono a produrre questo vaccino in modo abbastanza puro e in dosi abbastanza grandi, questo infliggerà un duro colpo allo sforzo globale di vaccinazione.

Il forte calo del prezzo delle azioni oggi riflette gli azionisti profondamente delusi dall’ennesimo ritardo nella produzione. Il titolo è ora in ribasso di oltre il 60% rispetto al massimo da inizio anno a inizio febbraio.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money