Previsioni GBP/USD in vista dei dati di settembre sull’inflazione UK

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Ott 20, 2021
  • La coppia GBP/USD è stata recentemente in un trend rialzista.
  • La coppia è scambiata al livello più alto dal 18 settembre.
  • Il trend rialzista probabilmente continuerà mentre le scommesse su una BOE più rigida aumentano.

Il prezzo GBP/USD è rimasto stabile nella sessione mattutina mentre i trader aspettavano i prossimi dati sull’inflazione al consumo nel Regno Unito. La coppia viene scambiata a 1,3805, leggermente al di sotto del livello più alto dal 16 settembre.

Dati sull’inflazione al consumo nel Regno Unito

L’Office of National Statistics (ONS) pubblicherà gli ultimi dati sull’inflazione al consumo e alla produzione mercoledì mattina. Gli economisti intervistati da Reuters si aspettano che i dati mostrino che il CPI principale è aumentato del 3,5% a settembre dopo essere salito al 3,2% nel mese precedente.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il CPI core, che esclude la volatilità dei prezzi alimentari ed energetici, dovrebbe essere aumentato del 3,0% a settembre, in calo dal 3,1% del mese precedente. La cifra sarà sostanzialmente superiore all’obiettivo della Bank of England (BOE) del 2,0%.

I prezzi al consumo e alla produzione sono aumentati nella maggior parte dei paesi per diversi motivi. In primo luogo, molte aziende sono state costrette ad aumentare i loro salari a causa della continua carenza di manodopera. Dati recenti hanno mostrato che il tasso di crescita dei salari nel Regno Unito è aumentato di circa il 5,6% ad agosto.

In secondo luogo, si sono verificate carenze significative di componenti, in particolare nell’industria automobilistica ed elettronica. Le carenze più importanti riguardano i chip dei computer, essenziali per l’esecuzione di dispositivi chiave. Sfortunatamente, queste carenze dovrebbero continuare per diversi mesi a venire.

Terzo, nel Regno Unito ci sono alcune sfide riguardo alla Brexit. Il Regno Unito ha chiesto nuovi colloqui con l’UE sulle sezioni sull’Irlanda del Nord. Questi problemi hanno portato ad alcune carenze, che hanno contribuito a un aumento dei prezzi.

Ancora più importante, il costo della maggior parte delle commodities è aumentato vertiginosamente nelle ultime settimane. Ad esempio, il prezzo del greggio è balzato al livello più alto degli ultimi otto anni, mentre il gas naturale è salito a livelli record.

Pertanto, la coppia GBP/USD è aumentata poiché le tendenze dell’inflazione e dell’occupazione probabilmente spingeranno la Bank of England (BOE) a spostare la sua strategia sui tassi di interesse.

Previsioni GBP/USD

gbp/usd

Il grafico a quattro ore mostra che la coppia GBP/USD è stata in una forte tendenza rialzista nelle ultime settimane. La coppia è supportata dalle medie mobili a 25 e 50 giorni. Si è anche spostato al di sopra del livello di resistenza chiave a 1,3750, che era il livello più alto il 23 settembre.

Pertanto, la coppia continuerà probabilmente a salire poiché i rialzisti mirano al prossimo livello di resistenza chiave a 1,3915, che era il livello più alto il 14 settembre.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro