Snap crolla del 25%: i risultati del Q3 deludono gli investitori

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Ott 21, 2021
  • Le entrate di Snap nel Q3 sono inferiori alle attese.
  • Ali Mogharabi di Morningstar parla dei guadagni di "Closing Bell" della CNBC.
  • Le azioni della società di social media sono crollate del 25% nel trading after-hour.

Le azioni di Snap Inc (NYSE: SNAP) sono crollate di quasi il 30% nel trading after-hour dopo che la società ha registrato entrate inferiori alle attese per il suo terzo trimestre fiscale, incolpando l’aggiornamento della privacy di iPhone che ha pesato pesantemente sulla sua attività pubblicitaria.

Mogharabi di Morningstar commenta l’azione sui prezzi

Al “Closing Bell” della CNBC, Ali Mogharabi di Morningstar ha affermato che se i dirigenti della teleconferenza si assicurano di adottare misure per affrontare ciò che Apple ha fatto di recente, ciò potrebbe calmare gli investitori a breve e medio termine. Ha aggiunto:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Recentemente, hanno fatto alcune mosse che indicano che stanno fornendo ulteriori opportunità agli inserzionisti. Ad esempio, Arcadia, lo studio pubblicitario che hanno iniziato a creare che offrirà agli inserzionisti una maggiore flessibilità per creare messaggi migliori basati sulla realtà aumentata e potenzialmente attirare l’attenzione degli utenti più giovani.

Performance finanziaria del Q3

Snap ha dichiarato di aver perso 72 milioni di dollari nel terzo trimestre, il che rappresenta un calo del 64% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Su base rettificata, ha guadagnato 17 centesimi per azione su 1,07 miliardi di dollari di entrate. Secondo Refinitiv, gli esperti avevano previsto 8 centesimi di EPS rettificato ma un aumento di 1,10 miliardi di dollari di entrate.

La società con sede in California ha avuto 306 milioni di utenti attivi giornalieri nell’ultimo trimestre, con un ARPU a 3,49 dollari. In confronto, gli analisti avevano richiesto 301,8 milioni di DAU e 3,67 dollari di entrate medie per utente. Gli utenti attivi giornalieri sono aumentati del 23% su base annua.

Prospettive future

Oltre alle modifiche alla privacy di Apple, Snap ha affermato che anche la carenza di manodopera e i vincoli della supply chain potrebbero pesare sui risultati del Q4. La società quotata al NYSE prevede ora fino a 1,20 miliardi di dollari di fatturato in questo trimestre rispetto alla stima di consenso degli analisti di 1,36 miliardi di dollari.

Snap prevede fino a 318 milioni di DAU nel quarto trimestre rispetto alle previsioni degli esperti di 311,8 milioni.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money