Il dottor Scott Gottlieb non è d’accordo con il CEO di Moderna

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Dic 1, 2021
  • Il dottor Gottlieb afferma che i vaccini esistenti avranno un'efficacia significativa contro la Omicron.
  • Non si aspetta che la nuova variante COVID superi le ripercussioni della Delta.
  • Il dottor Gottlieb vuole che gli USA utilizzino gli antibiotici monoclonali per il COVID-19 in modo più ampio.

Il giorno dopo che il CEO di Moderna, Stephane Bancel, ha affermato che il vaccino COVID-19 esistente potrebbe essere “materialmente” meno efficace contro Omicron, il dott. Scott Gottlieb afferma che non c’è motivo di credere che i vaccini perderanno efficacia contro la nuova variante.

Momenti salienti dell’intervista del dottor Gottlieb a “Squawk Box” della CNBC

Durante “Squawk Box” della CNBC, il dott. Gottlieb ha convenuto che Bancel avrà certamente esaminato alcuni dati, ma ha ribadito che Pfizer Inc, dove siede nel consiglio di amministrazione, è ragionevolmente fiduciosa che il vaccino esistente offrirà una protezione “significativa” contro la nuova variante.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

C’è un alto grado di fiducia basato sulla modellazione, simulazione e perizia che l’efficacia sarà preservata contro Omicron, specialmente dopo la terza dose con cui si ottiene un’ampia risposta anticorpale. Sarà lo stesso 95%? Forse no. Ma ci sarà ancora una quantità significativa di efficacia. Non perderemo i vaccini.

Secondo l’ex commissario della FDA, è “inevitabile” che la Omicron approdi negli Stati Uniti, ma non è convinto che supererà la Delta in termini di trasmissibilità, resistenza o virulenza.

Gli antibiotici monoclonali dovrebbero essere usati di più

Il dottor Gottlieb ha anche chiesto la necessità di utilizzare gli antibiotici monoclonali “in modo più aggressivo” come strumento preventivo per aiutare i 3 milioni di americani immunocompromessi.

Le persone immunocompromesse sono diventate prigioniere nelle proprie abitazioni. Gli antibiotici monoclonali potrebbero fornire loro protezione e fiducia per vivere una vita più normale. Dovremmo usare questi farmaci decisamente di più. È stato un tragico errore di questa crisi non averli usati in modo più aggressivo.

La FDA statunitense ha approvato gli anticorpi monoclonali per il trattamento del COVID-19 solo il mese scorso. L’autorizzazione all’uso di emergenza è stata rilasciata a Regeneron Pharmaceuticals.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money