3 alternative per la riunione della Federal Reserve di oggi

Di:
su May 3, 2023
Listen
  • Un aumento dei tassi di 25 punti base è lo scenario più plausibile alla riunione odierna della Federal Reserve
  • La chiave per i mercati è come la Fed lo comunica
  • L'inflazione elevata non consente ancora alla Fed di fermarsi

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La riunione della Federal Reserve incombe, poiché è possibile un altro aumento dei tassi nonostante le crepe nel sistema bancario statunitense. Ma dipende da come la Fed effettuerà l’aumento dei tassi e dai commenti che lo accompagnano.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Alcune voci sussurrano che la Fed dovrebbe già mettere in pausa il suo ciclo di inasprimento per almeno due motivi.

In primo luogo, le banche sono sotto pressione. In secondo luogo, i timori di recessione iniziano a crescere. Ma la Fed ha un duplice mandato che segue: creazione di posti di lavoro e stabilità dei prezzi.

Quindi ecco tre alternative che la Fed ha tra le mani oggi:

  • Fare niente
  • Aumento dei tassi di 25 punti base
  • Aumento dei tassi di 50 punti base

Fare niente

Copy link to section

Non facendo nulla alla riunione di oggi, la Fed lascerà credere ai mercati che il tasso terminale è stato raggiunto. L’intervallo del tasso obiettivo è già al 4,75%-5%, dopo uno dei cicli di inasprimento più ripidi della storia.

I timori di recessione giustificano una pausa. Inoltre, la Fed potrebbe scegliere questa opzione e, allo stesso tempo, pronunciare una retorica da falco, ad esempio ulteriori aumenti dei tassi potrebbero essere appropriati a seconda dei dati imminenti.

Ma la Fed ha già affermato in passato di voler dare agli aumenti dei tassi un po’ di tempo per farsi strada nell’economia. Pertanto, se la Fed si ferma oggi, per i prossimi sei mesi circa, il mercato non si aspetta alcuna variazione del tasso sui fondi federali.

Aumento dei tassi di 25 punti base

Copy link to section

La Fed potrebbe scegliere di aumentare il tasso sui fondi di 25 punti base. In questo scenario, il dollaro USA dovrebbe rafforzarsi inizialmente.

Potrebbe benissimo essere che la Fed opti per un aumento accomodante. In effetti, la Fed potrebbe aumentare di 25 pb e, allo stesso tempo, segnalare una pausa nel ciclo di inasprimento, o addirittura la sua fine, dato che l’inflazione negli Stati Uniti si sta moderando.

Per quanto riguarda le prospettive di crescita, la Fed potrebbe affermare che è necessario un periodo di crescita inferiore al trend per ridurre l’inflazione.

Aumento dei tassi di 50 punti base

Copy link to section

Questo è uno scenario improbabile in questo incontro, ma non si sa mai. Dopotutto, la Reserve Bank of Australia ha alzato i tassi di interesse questa settimana, sorprendendo totalmente i partecipanti al mercato finanziario.

La Fed potrebbe obiettare che l’inflazione è inaccettabilmente alta e che aumentare ulteriormente i tassi è l’unico modo per ridurla.

La Fed probabilmente opterà per la seconda delle tre alternative. Un aumento dei tassi di 25 punti base sembra plausibile, ma ciò che dice la Fed conta molto.

Sarà un aumento accomodante o la Fed manterrà la sua posizione da falco? Il trucco sarebbe che la Fed trovasse un modo per comunicare flessibilità politica e, allo stesso tempo, evitare che i mercati scontino ulteriori tagli quest’anno.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Federal Reserve System Reserve Bank of Australia USA USD Australasia