USD/MXN: gli hedge fund sono estremamente rialzisti sul peso messicano

Di:
su Apr 16, 2024
Listen
  • Gli hedge fund sono sempre più rialzisti sul peso messicano.
  • L’indice del dollaro USA ha registrato un forte rimbalzo negli ultimi giorni.
  • La divergenza tra la Fed e la banca centrale del Messico continuerà.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il tasso di cambio USD/MXN ha registrato un forte rimbalzo nelle ultime settimane. Martedì mattina la coppia è balzata a 16,7, il livello più alto dal 22 marzo. È salito di oltre il 3,13% dal suo punto più basso questo mese.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Gli hedge fund sono rialzisti sul peso messicano

Copy link to section

Il peso messicano è in forte caduta libera mentre il dollaro statunitense continua a salire. I dati mostrano che l’ indice del dollaro statunitense (DXY) è salito a quasi 106,50 dollari e si attesta al livello più alto da novembre dello scorso anno.

Il biglietto verde è salito rispetto alla maggior parte delle valute, tra cui il peso filippino , il ringgit malese e l’euro. Inoltre, è balzato ai massimi decennali contro lo yen giapponese, anche dopo che la BoJ ha aumentato i tassi di interesse.

Il dollaro è balzato mentre gli investitori riducono le loro scommesse sul numero di tagli dei tassi di interesse che la Federal Reserve implementerà quest’anno. La maggior parte degli analisti ritiene che la Fed non abbia l’urgenza necessaria per iniziare presto a tagliare i tassi di interesse.

Questo perché l’inflazione statunitense è rimasta ostinatamente elevata quest’anno. L’indice principale dei prezzi al consumo (CPI) è rimasto al di sopra del 3,5%, mentre il CPI core è quasi il doppio dell’obiettivo della Fed del 2,0%.

Tuttavia, gli hedge fund sono sempre più rialzisti sul peso messicano. Secondo la CFTC, le scommesse lunghe sul peso sono balzate la scorsa settimana a un massimo di 139,7k, il massimo dal 2020. Questo posizionamento spiega in parte perché la coppia USD/MXN è crollata di oltre il 24% dal suo punto più alto da allora. Novembre 2021.

Ci sono alcuni catalizzatori per il peso messicano. In primo luogo, ci sono segnali che la crisi migratoria in corso negli Stati Uniti porterà a un aumento delle rimesse verso il Messico. I dati mostrano che le rimesse verso il Paese sono aumentate del 7,6% raggiungendo i 63,3 miliardi di dollari nel 2023 e la tendenza potrebbe continuare.

In secondo luogo, il Messico potrebbe trarre vantaggio dall’aumento dei prezzi del petrolio. Il Brent e il West Texas Intermediate (WTI) sono balzati a 91 e 87 dollari mentre la crisi geopolitica in Medio Oriente continua. Il Messico è un importante produttore di petrolio.

In terzo luogo, ci sono segnali che il Messico sta beneficiando della tendenza al nearshoring poiché molte aziende trasferiscono gli impianti nel paese. La cinese BYD sta ora valutando la possibilità di costruire uno stabilimento nel paese per trarre vantaggio dal mercato americano. Gli investimenti diretti esteri nel paese sono balzati a oltre 35,3 miliardi di dollari nel 2023.

Tuttavia, ci sono segnali che la divergenza tra la Fed e la banca centrale messicana continuerà. La Fed probabilmente manterrà i tassi al livello attuale mentre la banca messicana ha iniziato a tagliare i tassi. Questa divergenza potrebbe spostare più investitori dal peso messicano al dollaro statunitense.

Analisi tecnica USD/MXN

Copy link to section
USD/MXN

Grafico USD/MXN di TradingView

Il tasso di cambio da USD a MXN è ripreso negli ultimi giorni. È passato da un minimo di 16,25 a un massimo di 16,77. La coppia si è anche spostata al di sopra del punto di resistenza cruciale a 16,64, il suo oscillazione più bassa nel luglio dello scorso anno.

È inoltre balzato al di sopra della media mobile a 50 giorni, mentre il Relative Strength Index (RSI) si è spostato verso l’alto. L’RSI è balzato sopra il punto neutrale a 50.

Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a salire nelle prossime settimane poiché i rialzisti prendono di mira la resistenza cruciale a 17. Lo scenario alternativo è quello in cui la coppia si ritira e testa nuovamente il supporto cruciale a 16,25, il suo swing più basso di questo mese.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Ad

Cerchi dei segnali di trading per criptovalute, forex e titoli facili da seguire? Semplifica il processo di trading copiando i trader professionisti del nostro team. Risultati consistenti. Registrati oggi su Invezz Signals™.

0/10
Learn more
MXN USD Forex Trading Tips