Il prezzo delle azioni di Persimmon cresce del 6% grazie al taglio dell’imposta di bollo

By: Michael Harris
Michael Harris
Specializzato in economia dal mondo accademico, con una passione per il trading finanziario, Michael Harris ha collaborato regolarmente a… read more.
on Lug 6, 2020
  • Il governo britannico sta valutando nuovi tagli alle tasse per sostenere l'economia in difficoltà.
  • Il Cancelliere annuncia l'abolizione della soglia d'imposta sugli immobili per gli acquirenti.
  • Il prezzo delle azioni Persimmon ha raggiunto un nuovo massimo di 4 settimane, sopra 2.400£.

Le azioni di Persimmon PLC (LON: PSN) hanno guadagnato più del 6% a seguito delle notizie riportate dai media secondo cui il governo britannico sta valutando la possibilità di ridurre le tasse per sostenere l’economia in difficoltà. Il prezzo del titolo Persimmon ha raggiunto un nuovo massimo di 4 settimane, proprio grazie a questa notizia.

Analisi fondamentale:

Rishi Sunak, ministro delle Finanze britannico, sta valutando i prossimi passi da compiere per aiutare l’economia in difficoltà. Secondo quanto riferito, il Cancelliere molto probabilmente annuncerà l’innalzamento della soglia dell’imposta sugli immobili fino a 500.000 sterline, da 125.000 sterline, a cui si applica l’imposta di bollo.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Un taglio dell’imposta di bollo sarebbe un gradito sgravio finanziario per milioni di persone, comprese quelle che stanno comprando la loro prima casa”, ha detto Tom Bill, responsabile della ricerca residenziale del Regno Unito presso l’agente immobiliare Knight Frank.

“Il governo è consapevole del fatto che la scelta dà ampi benefici per l’economia del Regno Unito e questo può far parte di un più ampio ripensamento della tassazione degli immobili che riconosce questo ruolo strategicamente importante”.

A partire da ora, gli acquirenti di case pagano un’imposta di bollo del 2% sulle case che costano più di 125.000 sterline. Quelli con le tasche più profonde che cercano di acquistare una casa tra le 250.000 e le 925.000 sterline sono tenuti a pagare un’imposta di bollo del 5%.

Inoltre, le ultime indagini mostrano che il settore edile ha registrato un’enorme ripresa nel mese di giugno, dopo il crollo della domanda nel trimestre precedente.

Invezz ha riferito che il concorrente di Persimmon, Barratt Developments, ha annunciato questa mattina che le prospettive a breve termine sembrano positive. L’azienda ha riferito che, al 30 giugno, il suo portafoglio ordini è pari a 3,25 miliardi di sterline (4,06 miliardi di dollari). Si tratta di un aumento di oltre il 20% rispetto ai 2,60 miliardi di sterline di un anno fa.

“Dalla rimozione delle restrizioni governative sull’attività del mercato immobiliare il 13 maggio 2020, c’è stata una gradita ripresa dell’attività su Internet, delle visite al sito e delle prenotazioni in rete sia nel settore che nel nostro business”, ha detto Barratt in un aggiornamento commerciale.

Analisi tecnica: le azioni salgono al massimo di 4 settimane

Oggi, il prezzo delle azioni Persimmon ha guadagnato oltre il 6% per la prima volta dall’inizio di giugno, arrivando al di sopra di 2.400 sterline. Le azioni sono scese di circa il 60% a marzo arrivando a toccare il minimo storico degli ultimi 4 anni, a 1.368 sterline.

Grafico giornaliero delle azioni Persimmon (TradingView)

Spinto dai nuovi piani, che saranno presentati il prossimo mercoledì, il prezzo delle azioni Persimmon si sta avvicinando alla 200-DMA al 2.429 sterline. Se rotto, gli acquirenti cercheranno di sfruttare l’azione di prezzo per testare la resistenza critica intorno a 2.600 sterline.

In sintesi

Le azioni di Persimmon sono quotate oggi in aumento di oltre il 6%. Secondo quanto riferito, il Cancelliere Sunak è pronto ad annunciare una nuova serie di misure per sostenere l’economia in difficoltà. Il prezzo delle azioni Persimmon ha raggiunto un massimo di 4 settimane superando le 2.400 sterline.