Lululemon segnala £67,14 milioni di fatturato netto nel Q2

Scritto da: Wajeeh Khan
Settembre 9, 2020
  • Lululemon riporta £67,14 milioni di fatturato netto nel secondo trimestre fiscale.
  • Ha registrato £698,42 milioni di entrate e 57,24 pence di EPS rettificato.
  • Lululemon non ha fornito indicazioni future a causa dell'incertezza del COVID-19.

Lululemon Athletica Inc. (NASDAQ: LULU) ha pubblicato nella giornata di ieri un rapporto sugli utili più forte del previsto per il secondo trimestre fiscale. La società, tuttavia, si è astenuta dal fornire indicazioni finanziarie future a causa dell’incertezza del Coronavirus. Ma il suo CEO, Calvin McDonald, si è detto fiducioso che la società mostrerà forza anche nella seconda metà dell’anno.

“Siamo cautamente ottimisti per quanto riguarda la seconda metà dell’anno mentre continuiamo a navigare in questo ambiente incerto”.

Risultati finanziari di Lululemon nel Q2 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il rivenditore di abbigliamento sportivo ha affermato che il suo utile netto nel secondo trimestre fiscale è stato pari a £67,14 milioni, il che si traduce in 51,05 pence per azione. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, Lululemon aveva registrato un utile netto di £96,69 milioni ovvero 74,26 pence per azione. Nel Q1, Lululemon aveva registrato un calo delle vendite del 17%, secondo il rapporto pubblicato a giugno.

Su base rettificata, la società ha guadagnato 57,24 pence per azione nell’ultimo trimestre. In termini di ricavi, Lululemon ha registrato £698,42 milioni nel secondo trimestre rispetto ai £683,34 milioni dello stesso trimestre dello scorso anno. All’inizio di quest’anno, a giugno, Lululemon ha speso £387 milioni per acquisire la società di fitness in casa, MIRROR.

Gli esperti, d’altra parte, avevano previsto che la società avrebbe raggiunto un importo inferiore pari a £653,5 milioni nel secondo trimestre su 43,32 pence di utile per azione, secondo FactSet. Per il terzo trimestre fiscale, gli analisti prevedono che la società pubblicherà 72,71 pence di utili per azione con £756,20 milioni di entrate.

Il margine operativo di Lululemon scende al 13,8% nel Q2

Lululemon ha anche evidenziato un calo di 80 punti base su base annua del suo margine lordo martedì al 54,2%. Il suo margine operativo nel secondo trimestre, ha affermato, è stato del 13,8%, il che rappresenta un massiccio calo di 520 punti base su base annualizzata.

Ieri, le azioni della società sono crollate del 6,5% nell’extended trading. Compresa l’azione dei prezzi, Lululemon Athletica è ora scambiata a £253,72 per azione. In confronto, aveva toccato un minimo da inizio anno di £107,52 per azione a marzo quando il COVID-19 ha spinto la società a chiudere temporaneamente i suoi negozi. Ulteriori informazioni su come scegliere azioni vincenti.

Lululemon aveva iniziato l’anno a £180,56 per azione in borsa. Al momento, il rivenditore di abbigliamento sportivo con sede a Vancouver ha una capitalizzazione di mercato di 35,23 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 79,24.