EUR/USD pronta per un breakout rialzista dopo 3 settimane consecutive di crescita

Scritto da: Crispus Nyaga
Novembre 30, 2020
  • EUR/USD è aumentato nelle ultime tre settimane consecutive a causa dell'indebolimento del dollaro.
  • Il dollaro ha registrato una forte tendenza al ribasso a causa dell'ultimo vaccino e delle elezioni USA.
  • Un'analisi tecnica mostra che la coppia probabilmente salirà a dicembre.

L’euro si avvia verso la sua terza settimana consecutiva di guadagni rispetto al dollaro USA. La coppia EUR/USD è aumentata di oltre il 2,60% a novembre.

EUR/USD
Continua il rialzo EUR/USD

Debolezza del dollaro

L’euro ha registrato un rally principalmente a causa del dollaro USA relativamente debole. In effetti, il biglietto verde si è indebolito contro tutte le principali valute a novembre. L’indice del dollaro, che è un indicatore importante della sua performance, è sceso di oltre l’1,80% e ha raggiunto il livello più basso da settembre di quest’anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il dollaro è diminuito a causa di due ragioni principali. In primo luogo, le speranze di un vaccino Covid hanno portato a un miglioramento del sentiment sull’economia globale che si è tradotto in un sentimento di rischio. Ciò ha portato molti investitori a spostare le proprie risorse da valute sicure ad asset relativamente più rischiosi. In effetti, anche le valute dei mercati emergenti più rischiose come la lira turca e il rand sudafricano sono salite alle stelle.

In secondo luogo, il dollaro è diminuito a causa dei risultati delle elezioni americane. A novembre, Joe Biden è diventato il presidente eletto, rendendo Donald Trump presidente per un solo mandato. Di conseguenza, gli investitori hanno iniziato a fare prezzi migliori agli Stati Uniti, il che è un approccio diverso dalle politiche “America First” di Trump.

Ad esempio, gli analisti si aspettano che Biden si sforzerà di migliorare le relazioni con l’Unione Europea e di farla finita con il conflitto nell’amministrazione Trump.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Qual è il futuro per l’euro?

Dicembre sarà un mese fondamentale per il prezzo EUR/USD. Per prima cosa, sapremo se l’UE e il Regno Unito raggiungeranno un accordo sulla Brexit. Questo perché, per legge, il Regno Unito lasciare l’Unione europea entro il 31 dicembre. Un accordo tra le due parti sarà positivo per l’euro perché significherà meno interruzioni commerciali.

Gli operatori si concentreranno anche sul crescente numero di contagi da Covid nella maggior parte delle economie europee. In effetti, gli analisti ritengono che i casi aumenteranno poiché la maggior parte dei Paesi europei allenterà le misure di blocco durante le festività natalizie. Una nota positiva, l’area sarà tra le prime ad avviare le vaccinazioni Covid.

Il focus sarà anche sulla Banca centrale europea (BCE), che pronuncerà la sua decisione il 10 dicembre. Gli analisti prevedono che la banca lascerà invariati i tassi di interesse e le politiche di quantitative easing.

Prospettive tecniche EUR/USD

EUR/USD
Grafico tecnico EUR/USD

Sul grafico giornaliero, vediamo che il prezzo EUR/USD è stato recentemente in una forte tendenza al rialzo. È quotato a 1,1966, che è leggermente al di sotto del massimo di quest’anno di 1.2012. Il prezzo è anche leggermente al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 15 giorni, mentre il Relative Strength Index (RSI) ha continuato a salire.

Pertanto, prevedo che la coppia supererà 1,2012 a dicembre. Se sei d’accordo con questa tesi, puoi acquistare la coppia da uno dei principali broker forex ad alta leva.

Questa operazione verrà invalidata se il prezzo riesce a muoversi al di sotto del livello psicologico a 1,1800. Se ciò accade, sarà un segno che ci sono più venditori sul mercato.