HSBC abbandona l’attività bancaria al dettaglio negli USA

Scritto da: Wajeeh Khan
Novembre 30, 2020
  • Il Financial Times afferma che HSBC sta valutando un'uscita dal retail banking negli Stati Uniti.
  • La banca d'investimento deve ancora fare un annuncio ufficiale in merito.
  • La più grande banca europea ha perso più del 30% dall'inizio dell'anno nel mercato azionario.

HSBC Holdings plc (LON: HSBA) ha lottato molto per competere bene con i grandi istituti bancari negli Stati Uniti. In un rapporto di sabato, il Financial Times ha affermato che la più grande banca europea sta pianificando di abbandonare completamente l’attività bancaria al dettaglio negli Stati Uniti.

A £4,04 per azione, HSBC è attualmente in calo di oltre il 30% da inizio anno al mercato azionario. Le azioni della banca d’affari multinazionale britannica erano crollate fino a £2,83 nell’ultima settimana di settembre. HSBC aveva iniziato l’anno a un prezzo per azione di £5,95.

HSBC deve ancora fare un annuncio ufficiale al riguardo

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il rapporto afferma inoltre che l’alta dirigenza di HSBC avrebbe dovuto presentare il piano e chiedere l’approvazione del suo consiglio di amministrazione a dicembre. La banca d’investimento non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale sul rapporto del Financial Times. HSBC ha pubblicato il suo rapporto finanziario per il terzo trimestre fiscale nell’ultima settimana di ottobre che ha evidenziato un massiccio calo del 54% del suo utile netto.

HSBC ha recentemente ammesso che le sfide finanziarie che si dice siano state ulteriormente aggravate quest’anno a causa della crisi COVID-19 in corso che finora ha contagiato più di 1,6 milioni di persone nel Regno Unito e causato oltre 58.000 morti. La banca con sede a Londra ha anche affermato ad agosto che accelererà il suo piano di ristrutturazione che include il taglio della sua forza lavoro di 35.000 posti di lavoro nel tentativo di sostenere le finanze.

In un annuncio del mese scorso, la multinazionale britannica ha innalzato il suo obiettivo di riduzione dei costi annuali entro il 2022. Ora punta a costi per l’intero anno inferiori a £23,23 miliardi, un valore più ambizioso rispetto all’obiettivo stabilito a febbraio. In confronto, HSBC aveva valutato le sue spese operative a £31,70 miliardi nell’anno fiscale 2019.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

La divisione americana di HSBC ha riportato £388 milioni di perdita ante imposte

HSBC ha servito il mercato statunitense come banca universale a servizio completo per 40 anni. La divisione americana ha registrato £388 milioni di perdita ante imposte nei primi nove mesi dell’anno finanziario in corso, dopo aver registrato £209 milioni di perdita nell’anno fiscale 2019 e £136 milioni nell’anno fiscale 2018.

L’anno scorso HSBC ha registrato un andamento leggermente negativo sul mercato azionario, con un calo annuo di quasi il 10%. Al momento, la sesta banca più grande del mondo con un patrimonio totale di £2,03 trilioni ha un valore di £82,46 miliardi.