Le vendite online di Lululemon hanno rappresentato il 40% delle entrate totali nel Q3

Scritto da: Wajeeh Khan
Dicembre 11, 2020
  • Lululemon afferma che le vendite online hanno rappresentato il 40% delle entrate totali nel Q3.
  • Il rivenditore riporta £108,82 milioni di utili netti e £830 milioni di ricavi.
  • Lululemon riporta una crescita annualizzata del 19% nelle vendite dei negozi comparabili.

Lululemon Athletica Inc. (NASDAQ: LULU) ha riportato ieri i risultati finanziari per il terzo trimestre fiscale e hanno superato le stime degli analisti per utili e ricavi. Il rivenditore ha attribuito la sua performance positiva alle vendite online che, a suo avviso, rappresentavano oltre il 40% delle entrate trimestrali totali e ha compensato il calo delle vendite in negozio a causa della pandemia di Coronavirus in corso.

La crisi del COVID-19 ha finora contagiato più di 16 milioni di persone negli Stati Uniti e causato poco meno di 300.000 morti. In un annuncio il mese scorso, la società canadese ha dichiarato che il suo capo finanziario ad interim, Meghan Frank, assumerà il ruolo di unico Chief Financial Officer.

I risultati finanziari di Lululemon nel Q3 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Lululemon ha affermato che i suoi guadagni netti nel terzo trimestre fiscale sono stati pari a £108,82 milioni, che si traducono in 83 pence per azione. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, aveva registrato un utile netto di £95,22 milioni o 72,55 pence per azione. Nel trimestre precedente (Q2), Lululemon aveva registrato un utile netto di £67,14 milioni, secondo il rapporto pubblicato a settembre.

Su base rettificata, l’azienda di abbigliamento sportivo ha guadagnato 88 pence per azione nell’ultimo trimestre. In termini di entrate, Lululemon ha incassato £830 milioni, che rappresentano una crescita del 22% su base annua. La società con sede a Vancouver ha anche dichiarato ieri che i suoi ricavi diretti al consumatore hanno rappresentato il 43% delle vendite trimestrali totali rispetto al 27% dell’anno scorso.

Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe riportato £770 milioni di vendite nel Q3. La loro stima dell’utile per azione rettificato era di 66,50 pence per azione.

Altri dati importanti nella relazione sugli utili del rivenditore includono una crescita annualizzata del 19% nelle vendite di negozi comparabili.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

La performance di Lululemon in borsa

Ieri, le azioni di Lululemon sono crollate di circa l’1% nel trading after-hours. Compresa l’azione dei prezzi, il rivenditore è ora quotato a £276 per azione contro £176,40 per azione all’inizio del 2020. Lo stock era crollato fino a £105 per azione a marzo quando la crisi COVID-19 ha spinto i suoi negozi a chiudere temporaneamente. Ulteriori informazioni su come iniziare a fare trading in borsa online.

Lululemon si è comportata in modo abbastanza ottimista in borsa lo scorso anno con un guadagno annuo vicino al 90%. Al momento, il rivenditore canadese ha un valore di £36,34 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 89,53.