Walgreens afferma che le vendite nelle farmacie sono rimaste forti nel Q1 fiscale

Scritto da: Wajeeh Khan
Gennaio 8, 2021
  • Walgreens afferma che le vendite di farmacie sono rimaste forti nel Q1 fiscale.
  • La società statunitense riporta utili e ricavi migliori del previsto nel Q1.
  • Walgreens Boots Alliance avverte di un calo della performance finanziaria nel Q2.

Walgreens Boots Alliance Inc. (NASDAQ: WBA) ha dichiarato giovedì che i suoi guadagni e le entrate sono stati migliori del previsto nel primo trimestre fiscale. La società ha attribuito la sua performance trimestrale positiva alle robuste vendite nelle farmacie negli ultimi mesi.

Ieri, Walgreens Boots Alliance ha rilevato un aumento di circa il 2,5% nel trading pre-market e ha guadagnato un altro 5% all’apertura del mercato. A £33,51 per azione, il titolo ha ora recuperato in modo significativo rispetto al minimo di £24,75 per azione nell’ultima settimana di ottobre. L’azione dei prezzi dovrebbe tornare utile se sei interessato a investire nel mercato azionario.

Risultati finanziari di Walgreens nel Q1 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo Refinitiv, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe incassato £25,81 miliardi di entrate nel primo trimestre. La loro stima per gli utili per azione era limitata a 76 pence. Nel suo rapporto di giovedì, Walgreens ha superato entrambe le stime riportando £26,81 miliardi di entrate e 90 pence di utili per azione.

La holding americana ha registrato una perdita netta di £227,41 milioni nell’ultimo trimestre, che si traduce in 26,58 pence per azione. In confronto, aveva registrato £623,90 milioni di utile netto o 70,14 pence per azione nello stesso trimestre dell’anno scorso. Walgreens aveva rilevato £25,35 miliardi di vendite nel primo trimestre dell’anno scorso.

L’azienda con sede a Deerfield ha affermato che le vendite comparabili nelle farmacie negli Stati Uniti nel Q1 sono aumentate del 5% su base annua. La crescita nel Regno Unito, d’altro canto, si è attestata a un minore 2,5%. Mercoledì, Walgreens ha dichiarato che venderà la sua unità di distribuzione ad AmerisourceBergen Corp. per £4,78 miliardi.

Walgreens avverte di un calo della performance finanziaria nel Q2

Secondo Walgreens, i suoi guadagni per azione su base rettificata cresceranno probabilmente di meno del 5% quest’anno. La società, tuttavia, ha avvertito che le prestazioni nel secondo trimestre potrebbero subire un duro colpo a causa del lockdown nazionale recentemente imposto nel Regno Unito.

Nelle notizie correlate, il CEO di Walgreens Boots Alliance, Stefano Pessina, dovrebbe lasciare il ruolo dopo un mandato durato oltre cinque anni. Ma la società statunitense non ha ancora nominato un successore.

L’anno scorso Walgreens Boots Alliance si è comportata in gran parte negativamente nel mercato azionario con un calo annuo di oltre il 30%. Al momento, la società quotata al Nasdaq ha un valore di £29 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 87,75.