USD/SGD: ecco perché il dollaro di Singapore è appena aumentato

Scritto da: Crispus Nyaga
Aprile 14, 2021
  • La coppia USD/SGD è scesa al di sotto del supporto chiave dopo i forti dati del PIL di Singapore.
  • L'economia è tornata a crescere nel Q1 con il proseguimento delle riaperture.
  • La coppia è scesa anche a causa del dollaro USA più debole dopo i dati sull'inflazione USA.

Il prezzo USD/SGD è sceso al di sotto di un livello di supporto chiave dopo i dati relativamente forti del PIL di Singapore e le valute rialziste complessive dei mercati emergenti. È sceso a 1,3370, il livello più basso dal 5 marzo.

Azione di prezzo USD/SGD

Dati sul PIL di Singapore

Singapore ha resistito relativamente bene durante la pandemia di coronavirus: la nazione ha avuto meno infezioni e morti e la domanda dei suoi prodotti ha contribuito a sostenere l’economia. Inoltre, la sua vicinanza alla Cina in un momento di crescenti tensioni ha contribuito ad attirare più aziende globali nel Paese.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La coppia USD/SGD è scesa oggi dopo che l’agenzia di statistica del Paese ha pubblicato gli ultimi dati sul PIL. I dati preliminari hanno mostrato che l’economia è aumentata dello 0,2% nel trimestre dopo essere diminuita del 2,4% su base annua. Questo aumento è stato migliore della stima mediana di un crollo dello 0,2%. L’economia è cresciuta del 2,0% su base trimestrale.

Questa crescita è dovuta ad un miglioramento del 3,3% del settore manifatturiero che è cresciuto del 3,3%. È stato parzialmente compensato dalle industrie del settore terziario che sono diminuite dell’1,2%. I servizi hanno sofferto perché settori come le vendite all’ingrosso e al dettaglio, e servizi di alloggio e ristorazione devono ancora riprendersi a causa della pandemia.

La coppia USD/SGD è diminuita anche a causa della forza complessiva delle valute dei mercati emergenti. L’indice MSCI Emerging Market Currency è salito oggi a causa del persistente sentimento di rischio. Ciò è accaduto in risposta ai dati dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) degli Stati Uniti che sono stati rilasciati ieri. I dati hanno rivelato che il CPI core è salito al 2,6%, il livello più alto in quasi otto anni.

Sebbene questa cifra fosse al di sopra dell’obiettivo della Fed del 2,0%, gli analisti ritengono che le attuali pressioni inflazionistiche siano temporanee. Questo perché i prezzi del petrolio hanno iniziato a stabilizzarsi mentre il blocco in corso nei porti americani sarà temporaneo. Inoltre, gli impatti del recente stimolo inizieranno a diminuire.

Previsioni tecniche USD/SGD

USD/SGD
Grafico tecnico USD/SGD

Il grafico a quattro ore mostra che la coppia USD/SGD è scesa al di sotto dell’importante supporto a 1,3388, che prima aveva faticato a superare al di sotto. È anche sceso al di sotto del supporto a 1,3376 e delle medie mobili esponenziali a 25 e 15 giorni (EMA) mentre l’indice di forza relativa (RSI) si sta avvicinando al livello di ipervenduto. Pertanto, nel breve termine, la coppia probabilmente continuerà a scendere poiché i ribassisti puntano al supporto chiave a 1,3300.