3 punti chiave dal rapporto sugli utili del Q1 di Uber

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Il signor Khan è un esperto di sanità pubblica del mondo accademico, ma fa il trader per passione. Da adolescente ha… read more.
on Mag 6, 2021
  • Uber Technologies riporta la più piccola perdita trimestrale da quando è diventata pubblica.
  • L'azienda statunitense prevede di rendere redditizio l'EBITDA rettificato entro la fine del 2021.
  • Mercoledì, le azioni Uber sono scese di oltre il 4% nel trading esteso.

Uber Technologies Inc. (NYSE: UBER) ha riportato la più piccola perdita trimestrale mercoledì, poiché le restrizioni COVID-19 hanno iniziato ad allentarsi negli ultimi mesi. La società ha anche recentemente scaricato la sua unità a guida autonoma che ha ulteriormente migliorato le prestazioni nel primo trimestre fiscale.

1. Performance finanziaria

Uber ha affermato che la sua perdita netta si è ridotta a 77,66 milioni di sterline nel primo trimestre (4,31 pence per azione). Nell’analogo trimestre dello scorso anno, la sua perdita è stata nettamente superiore a 2,09 miliardi di sterline (76 pence per azione).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il disinvestimento di ATG ha contribuito a ridurre al minimo la perdita di 1,15 miliardi di sterline. La perdita dell’EBITDA rettificato, ha aggiunto la compagnia di taxi, è stata di 258,15 milioni di sterline. I ricavi sono scesi da 2,34 a 2,09 miliardi di sterline nel Q1.

Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto 2,35 miliardi di sterline di entrate e 40,27 di perdita per azione per Uber nell’ultimo trimestre.

2. Guidance annuale e prenotazioni lorde

La società con sede a San Francisco ha ribadito mercoledì la sua fiducia che renderà redditizio l’EBITDA rettificato entro la fine del 2021. I risultati trimestrali di Uber arrivano un giorno dopo che la concorrente Lyft ha pubblicato il suo rapporto sugli utili per il primo trimestre fiscale.

Uber ha anche evidenziato nel suo rapporto sugli utili di mercoledì che anche le prenotazioni lorde sono aumentate del 24% nel Q1, raggiungendo il massimo storico di 14,02 miliardi di sterline rispetto ai 13 miliardi previsti. Le prenotazioni lorde per le consegne sono scese a 8,99 miliardi di sterline (meglio del previsto) e le prenotazioni lorde per la mobilità sono scese a 4,89 miliardi di sterline (peggiori del previsto) nel Q1.

3. Dan Ives di Wedbush commenta a “Closing Bell” della CNBC

Commentando il rapporto finanziario di Uber, Dan Ives di Wedbush ha dichiarato a “ClosingBell” della CNBC:

“Penso che sia un chiaro passo nella giusta direzione. Guardando il numero di prenotazioni e le riduzioni dei costi, si stanno assicurando che raggiungano la redditività entro la fine dell’anno. Le preoccupazioni normative sono sicuramente un rischio, ma i risultati trimestrali hanno sicuramente controllato ogni casella per i rialzisti”.

Il fondatore di New Street Advisors, Delano Saporu, ha anche dichiarato mercoledì a “Closing Bell” della CNBC che Uber potrebbe diventare una super app.

Impatto sul prezzo delle azioni

Mercoledì, le azioni Uber hanno registrato un ribasso di oltre il 4% durante il trading esteso. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £35 per azione che corrisponde all’incirca al prezzo per azione al quale la società quotata al NYSE aveva iniziato l’anno 2021. Ecco cosa devi sapere su come investire nel mercato azionario.

Al momento, la società tecnologica americana ha una capitalizzazione di mercato di 68,72 miliardi di sterline.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro