USD/JPY in leggero rialzo dopo i dati sul PIL del Giappone

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Giu 8, 2021
  • La coppia USD/JPY è aumentata dopo i dati sul PIL relativamente migliori del Giappone.
  • L'economia si è contratta del 3,9% nel Q1.
  • Gli investimenti, i consumi e la spesa pubblica sono diminuiti nel Q1.

Il tasso di cambio USD/JPY è leggermente aumentato durante la sessione asiatica, anche dopo i dati economici relativamente forti dal Giappone. La coppia è salita a 109,40, leggermente superiore al minimo di questa settimana di 109,18.

USD/JPY
Azione di prezzo USD/JPY

Il Giappone aggiorna i dati sul PIL

L’economia giapponese si è contratta a un ritmo più lento nel primo trimestre di quanto previsto in precedenza. I dati del Ministero delle finanze hanno mostrato che l’economia si è contratta dell’1,0% nel Q1 dopo essere cresciuta del 2,8% nel Q4. Questo calo è stato migliore della stima mediana di un calo dell’1,2%. Su base annua, l’economia si è contratta del 3,9% nel primo trimestre.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tutti i settori dell’economia giapponese si sono contratti nel Q1. La spesa in conto capitale è diminuita dell’1,2% nel trimestre dopo l’espansione del 4,3% nel Q4. Questa contrazione si è verificata quando le aziende hanno sospeso i loro investimenti mentre il governo ha attuato uno stato di emergenza per frenare la diffusione del virus.

Nel frattempo, la domanda esterna è diminuita dello 0,2% nel trimestre poiché altri partner commerciali come in Europa hanno implementato dei lockdown. Ancora più importante, i consumi privati, la maggior parte dell’economia giapponese, sono diminuiti dell’1,1% dopo l’espansione del 2,2% nel Q4.

Gli analisti prevedono che l’economia del Paese si riprenderà nel secondo trimestre. Gli intervistati da Nikkei prevedono che l’economia crescerà dell’1,84% su base annua. In una nota, un analista ha detto al giornale:

“Probabilmente la spesa dei consumatori è destinata a un forte rimbalzo dopo il 20 giugno. Si prevede che anche i rivenditori al dettaglio lanceranno campagne di vendita intorno al momento della revoca dello stato di emergenza. Il “consumo per vendetta” è avvenuto anche in altri Paesi”.

L’USD/JPY ha reagito anche ai dati sui salari forti. La retribuzione degli straordinari, che è un indicatore dell’attività imprenditoriale, è aumentata del 6,40% ad aprile dopo essere diminuita del 5% a marzo. Anche il reddito medio di cassa è aumentato dell’1,6% mentre il reddito salariale complessivo dei dipendenti è aumentato dell’1,6%.

Guardando al futuro, il prossimo catalizzatore chiave per la coppia USD/JPY saranno i prossimi dati sull’indice dei prezzi al consumo (CPI) USA che verranno pubblicati giovedì. Gli analisti si aspettano che questi numeri mostrino che il CPI principale è aumentato del 4,7% a maggio, mentre il CPI core è aumentato di oltre il 3%.

Analisi tecnica USD/JPY

USD/JPY
Grafico tecnico USD/JPY

L’USD/JPY ha formato un ampio canale ascendente sul grafico a quattro ore. Il prezzo attuale è leggermente al di sopra del lato inferiore del canale ascendente. È anche compreso tra il 50% e il 61,8% del livello di ritracciamento di Fibonacci. Il prezzo è anche sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali a 25 e 15 giorni (EMA). Pertanto, nel breve termine, il prezzo continuerà probabilmente a salire poiché i rialzisti mirano al lato superiore del canale a 110,35.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro