Previsioni USD/CNY dopo il forte PIL cinese e i dati sulle vendite al dettaglio

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Lug 15, 2021
  • La coppia USD/CNY è variata solo leggermente dopo i forti numeri del PIL cinese.
  • L'economia cinese è cresciuta del 7,9% nel secondo trimestre.
  • Le vendite al dettaglio sono aumentate mentre il tasso di disoccupazione è rimasto al 5%.

Il tasso di cambio USD/CNY è variato solo leggermente giovedì, dopo che la Cina ha pubblicato dati sul PIL e sulle vendite al dettaglio relativamente forti. Viene scambiato a 6,4660, che è nello stesso intervallo in cui si trovava negli ultimi giorni.

Dati circa il PIL della Cina

La ripresa dell’economia cinese ha accelerato nel secondo trimestre, aiutata dalla domanda locale e internazionale relativamente forte. Secondo l’Ufficio nazionale di statistica, l’economia della nazione è cresciuta dell’1,3% dal primo al secondo trimestre. Questo aumento è stato migliore della stima mediana dell’1,2%.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ha poi portato a una crescita su base annua del 7,9%, inferiore all’8,1% stimato. Anche il dato del PIL è stato inferiore al 18,3% del trimestre precedente, il che è comprensibile dal momento che il Paese ha avuto una contrazione più profonda nel Q1 del 2020.

L’espansione del PIL della Cina è stata principalmente dovuta alla grande domanda locale e internazionale. Dati recenti hanno mostrato che le esportazioni cinesi complessive hanno continuato a crescere negli ultimi mesi. Questa tendenza è stata ostacolata dalle continue sfide logistiche che il settore delle spedizioni deve affrontare.

Con l’aumento della domanda, le aziende cinesi hanno aumentato i loro investimenti in immobilizzazioni. Gli investimenti complessivi sono aumentati del 12,6% a giugno dopo essere aumentati del 15,4% a maggio. Allo stesso modo, la produzione industriale è aumentata dell’8,3% mentre le vendite al dettaglio sono aumentate del 12,1%. In totale, le vendite sono aumentate del 23% nel 2021. Anche il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 5,0%.

Anche la coppia USD/CNY sta reagendo agli ultimi dati sull’inflazione statunitense e alla testimonianza accomodante di Jerome Powell. Mentre l’inflazione statunitense è salita al livello più alto in più di un decennio, la Fed è ancora ottimista sul fatto che scenderà al suo obiettivo del 2,0%.

Guardando al futuro, la coppia reagirà alle ultime cifre sulle richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti previste per giovedì successivo. Reagirà anche ai dati dell’indice manifatturiero di Philadelphia e New York.

Previsioni tecniche USD/CNY

USD/CNY
Grafico tecnico USD/CNY

L’USD/CNY è rimbalzato dal minimo di questa settimana di 6,4490 all’attuale 6,4660. La coppia ha ritestato la parte inferiore del modello a cuneo crescente e si è spostata leggermente al di sotto delle medie mobili a 25 e 50 giorni. Sembra anche formare un modello testa e spalle. Pertanto, è probabile che riprenda la tendenza al ribasso poiché il recente rimbalzo fa parte dell’approccio di rottura e ripetizione del test.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro