Previsione GBP/USD dopo i deboli dati delle vendite in UK

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Lug 23, 2021
  • Il GBP/USD è sceso al di sotto del pattern double-top.
  • La coppia ha reagito ai deboli PMI britannici e ai dati sulle vendite al dettaglio.
  • I flash PMI hanno mostrato che il paese sta lottando con l'aumento del numero di casi di Covid.

Il prezzo GBP/USD è sceso venerdì dopo gli ultimi dati sulle vendite al dettaglio nel Regno Unito e sui PMI di produzione e servizi flash. La coppia è scesa a 1,3730, che è di pochi pip al di sotto del massimo di questa settimana di 1,3786.

Vendite al dettaglio nel Regno Unito e numeri PMI

Secondo gli ultimi dati dell’Office of National Statistics (ONS), la forte ripresa economica del Regno Unito sembra rallentare. I dati pubblicati venerdì scorso hanno mostrato che le vendite al dettaglio del paese sono aumentate dello 0,5% a giugno dopo essere diminuite dell’1,3% nel mese precedente. Le vendite sono aumentate del 9,7% su base annua.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Anche se questo è stato un buon numero, è stato guidato dal torneo di calcio europeo, che è un evento unico. In effetti, le vendite al dettaglio flash sono aumentate dello 0,3% e del 7,4% su base mensile e annuale. Questa crescita è stata più lenta rispetto alle stime medie dello 0,6% e dell’8,2%.

Nel frattempo, ulteriori dati di Markit hanno rivelato che anche il numero flash del PMI manifatturiero e dei servizi del Regno Unito ha deluso. Il PMI servizi flash è sceso da 62,4 di giugno a 57,8 di luglio. D’altra parte, il PMI manifatturiero è sceso da 63,9 a 60,4 mentre il PMI composito è sceso da 62,2 a 57,7.

I ricercatori hanno attribuito questo declino all’aumento del numero di casi di Covid anche con la riapertura del paese. Il rapporto affermava:

“Luglio ha visto il recente slancio di crescita dell’economia britannica soffocato dall’ondata crescente di infezioni da virus, che ha sottomesso la domanda dei clienti, interrotto le catene di approvvigionamento e causato una diffusa carenza di personale”.

Anche la coppia GBP/USD sta scivolando mentre il mercato riflette sulle nuove sfide della Brexit. La nuova sfida riguarda la richiesta del Regno Unito che le due parti debbano rinegoziare l’accordo per affrontare la questione dell’Irlanda del Nord. Il Regno Unito vuole rimuovere i controlli doganali che esistono tra l’Irlanda del Nord e la Gran Bretagna.

Previsioni GBP/USD

GBP/USD
Grafico GBP/USD

Il grafico orario mostra che la coppia GBP/USD ha formato un pattern double-top al livello di 1,3780. Ora viene scambiato tra le medie mobili a 50 e 25 giorni, mentre il Relative Strength Index è passato dal livello di ipercomprato a 45. Anche altri oscillatori come la divergenza di convergenza della media mobile (MACD) e lo stocastico sono crollati.

Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a muoversi al ribasso poiché i trader puntano al livello di ritracciamento del 38,2% a 1,3695. D’altro canto, una mossa sopra 1,3777 invaliderà questa previsione.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro