LG Electronics sta pagando $1,9 miliardi a General Motors

By: Ruchi Gupta
on Ott 12, 2021
  • I veicoli elettrici Bolt hanno indotto la casa automobilistica a richiamare i veicoli elettrici dal 2016.
  • La riparazione, inclusa la sostituzione di alcune batterie, costerà circa $2 miliardi.
  • Entrambe le società costruiscono impianti di batterie tramite una joint venture.

LG Electronics (KRX: 066570) ha deciso di rimborsare General Motors (NYSE: GM) per circa 1,9 miliardi di dollari. Questo rimborso è per la riparazione e il richiamo dei Bolt EV realizzati da Chevrolet a causa dei rischi di incendio causati dai pacchi batteria difettosi. La casa automobilistica è destinata a vincere alla grande a causa di questo accordo.

La società aveva già deluso le previsioni di Wall Street per il secondo trimestre perché aveva stanziato del denaro legato alle spese di richiamo previste. Tuttavia, secondo l’accordo tra le due società, General Motors stabilirà un recupero stimato di 1,9 miliardi di dollari nel terzo trimestre.

Caratteristiche dell’accordo

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questo pagamento è destinato a compensare parte dei 2 miliardi di dollari collegati ai richiami. La casa automobilistica aveva chiarito in precedenza che avrebbe chiesto un rimborso alla società sudcoreana.

Il costo totale che LG dovrà pagare dipenderà dal numero di auto da riparare. Secondo Reuters, le aziende LG hanno dichiarato di aspettarsi un costo totale di richiamo di circa 1,2 miliardi di dollari. Tuttavia, la società non ha risposto ai commenti subito dopo averlo annunciato.

I problemi di produzione si sono verificati nei siti di LG Battery Solution nel Michigan e nella Corea del Sud. Questi rari difetti di fabbricazione includevano un separatore piegato e una linguetta dell’anodo strappata che può aiutare a rendere la cella della batteria più soggetta a rischi di incendio quando presente allo stesso tempo.

Senior Management

Shilpan Amin, vicepresidente della supply chain globale e acquisti di General Motors, ha affermato che LG Electronics è un fornitore GM rispettato e apprezzato. Ha continuato dicendo che erano felici di raggiungere un tale accordo con i loro fidati partner. Inoltre, il signor Amin ha affermato che i loro dipartimenti di produzione e ingegneria continuano a lavorare a stretto contatto per produrre nuovi moduli batteria più velocemente. Ha detto che si aspettano di iniziare a riparare le auto difettose questo mese.

La General Motors afferma che le celle della batteria difettose hanno causato l’incendio di tredici delle sue auto elettriche. Questo accordo arriva proprio quando entrambe le società stanno cercando di creare un paio di impianti di batterie negli Stati Uniti tramite una joint venture chiamata Ultium Cells LLC.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro