Facebook incolpa Apple per le vendite al di sotto delle stime nel Q3

Di:
su Oct 26, 2021
Aggiornato: May 26, 2022
Listen
  • Facebook riporta risultati contrastanti per il Q3 e fornisce indicazioni inferiori al previsto per il Q4.
  • Il social ha notato un aumento del 6,0% dei suoi MAU e ha annunciato un riacquisto azioni per $50 miliardi.
  • Facebook ha continuato a essere colpito da una serie di notizie negative nelle ultime settimane.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Ieri, Facebook Inc (NASDAQ: FB) ha riportato risultati contrastanti per il suo terzo trimestre fiscale. Le azioni del gigante dei social media sono aumentate del 3,5% nonostante la sua guidance alle vendite non sia stata all’altezza delle stime.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Performance finanziaria del Q3

Copy link to section

Facebook ha guadagnato $3,22 per azione nel terzo trimestre rispetto alla cifra dell’anno scorso di $2,71. Ha generato 29,01 miliardi di dollari di vendite, un aumento rispetto ai 21,47 miliardi di dollari dell’anno scorso, secondo il comunicato stampa sugli utili. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto $3,19 di EPS su vendite pari alla cifra ben più alta di 29,49 miliardi di dollari.

Per Facebook, la maggior parte delle entrate proviene dalla pubblicità. Nel suo rapporto del Q3, tuttavia, la società con sede in California ha affermato che le sue entrate non pubblicitarie sono quasi triplicate dal 2020 a 734 milioni di dollari.

Pertanto, suddividerà la sua attività non pubblicitaria, inclusa la sua unità di realtà virtuale, come Facebook Reality Labs (FRL), un segmento di reporting separato dal quarto trimestre. Secondo il CFO David Wehner, l’investimento in FRL potrebbe colpire l’utile operativo di circa 10 miliardi di dollari quest’anno.

Guidance per il Q4

Copy link to section

Per il quarto trimestre fiscale, Facebook prevede entrate fino a 34 miliardi di dollari. In confronto, gli analisti prevedono invece 34,72 miliardi di dollari. La guidance è conservatrice, ha spiegato Wehner, e riflette le modifiche alla privacy nell’iOS 14 di Apple che Dan Ives di Wedbush Securities ha definito un pugno nello stomaco dritto contro Facebook.

Essendo una piattaforma più grande con un insieme più diversificato di inserzionisti, tuttavia, è improbabile che FB veda il tipo di impatto dei cambiamenti di Apple che il peer Snap Inc ha notato la scorsa settimana quando ha riportato i risultati trimestrali.

Altri fattori che potrebbero gravare sulle vendite del quarto trimestre di Facebook includono la pandemia globale e fattori macroeconomici, secondo Wehner.

MAU e riacquisto di azioni

Copy link to section

A livello globale, gli utenti attivi mensili di Facebook (MAU) sono aumentati del 6,0% nel terzo trimestre a 2,91 miliardi, all’incirca corrispondendo alle aspettative di Wall Street. Ma gli investitori potrebbero vedere questa crescita con un pizzico di scetticismo dopo che le perdite interne hanno indicato che il social network sta lottando per identificare gli utenti con più account.

FB continua a essere colpito da una serie di titoli negativi nelle ultime settimane. La multinazionale americana ha anche detto lunedì che prevede di riacquistare ulteriori 50 miliardi di dollari delle sue azioni.

Snap Inc (snapchat) USA Borsa Mondo Nord America Tecnologia