CEO di HP: “Le vendite di PC rimarranno forti per il prossimo futuro”

Di:
su Nov 24, 2021
Listen
  • HP Inc batte le stime nel Q4 e fornisce forti indicazioni per il futuro.
  • Il CEO, Lores, ha discusso i risultati trimestrali di Mad Money con Jim Cramer.
  • Le azioni della società di computer sono aumentate dell'8,0% nel trading after-hour.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Le azioni di HP Inc (NYSE: HPQ) sono aumentate dell’8,0% nel trading esteso su un forte aumento dei ricavi trimestrali guidati dalle vendite di personal computer. La multinazionale americana ha fornito forti indicazioni per il futuro, ma ha avvertito che i vincoli di offerta continueranno nel primo semestre del 2022.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Momenti salienti dell’intervista del CEO Lores a Jim Cramer

Copy link to section

Durante “Mad Money” con Jim Cramer, il CEO, Enrique Lores, ha ribadito che questa forza nelle vendite dei PC è stata un evento secolare, non ciclico.

Prevediamo che il business dei PC continuerà ad essere molto forte per il prossimo futuro. Ciò che sta guidando la domanda ora è il lato commerciale poiché gli uffici stanno riaprendo, le aziende stanno investendo per migliorare l’esperienza dei propri dipendenti e questo continua a guidare una forte domanda di PC.

Ha convenuto che le entrate del segmento consumer sono diminuite nel Q4, ma ha affermato che ciò è dovuto principalmente al fatto che HP ha dato priorità al commerciale in un ambiente con vincoli di fornitura poiché è meglio per il margine. Per il resto, la domanda sia da parte dei consumatori che da quella commerciale, ha osservato, è stata forte.

Conclusioni chiave dal rapporto sugli utili del Q4 di HP

Copy link to section

HP ha riportato 3,1 miliardi di dollari di utili netti o 2,71 dollari per azione, un enorme aumento rispetto ai 668 milioni di dollari o 49 centesimi per azione dell’anno scorso, secondo il comunicato stampa sugli utili.

L’azienda statunitense ha generato 16,7 miliardi di dollari di entrate nette, con una crescita del 9,0% su base annua. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto 88 centesimi di EPS su 15,39 miliardi di dollari di entrate.

Con 11,8 miliardi di dollari, le vendite di sistemi personali che includono PC e laptop sono aumentate del 13% nell’ultimo trimestre, oltre 1,0 miliardi di dollari in più rispetto alle aspettative. Il fatturato delle stampanti è stato pari a 4,9 miliardi di dollari, pressoché invariato rispetto allo scorso anno.

Per il primo trimestre, HP prevede fino a 98 centesimi di utili per azione, sostanzialmente in linea con le stime degli esperti. Il mese scorso, la società quotata al NYSE ha aumentato il suo dividendo annuale del 29%.

Ad

Cerchi dei segnali di trading per criptovalute, forex e titoli facili da seguire? Semplifica il processo di trading copiando i trader professionisti del nostro team. Risultati consistenti. Registrati oggi su Invezz Signals™.

0/10
Learn more
USA Borsa Mondo Nord America Tecnologia