CEO di BP sui risultati Q4: “Verso la transizione energetica”

Di:
su Feb 8, 2022
  • BP ha riportato ottimi risultati nel Q4, lanciato riacquisti di azioni e dichiarato dividendi.
  • Il CEO Looney ha discusso dei guadagni e delle prospettive a "Squawk Box Europe" della CNBC.
  • Le azioni della multinazionale britannica del petrolio sono aumentate di oltre il 20% da inizio anno.

Martedì, BP plc (NYSE: BP) è salita nelle contrattazioni pre-mercato dopo che il gigante petrolifero ha riportato solidi risultati per il suo quarto trimestre fiscale e ha lanciato un programma di riacquisto di azioni da $1,5 miliardi.

È stato un altro buon trimestre. Rafforziamo il bilancio. Settimo trimestre consecutivo ora in cui l’indebitamento netto è sceso. Allo stesso tempo, stiamo accelerando la transizione. Lo chiamiamo performare mentre si trasforma.

BP ha anche dichiarato un dividendo trimestrale

L’impegno di BP per i rendimenti degli azionisti è stato il momento clou del suo comunicato stampa sugli utili di questa mattina. Oltre al riacquisto di azioni che prevede di eseguire nel primo trimestre, il consiglio ha anche dichiarato 5,46 pence per azione del dividendo trimestrale.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La società con sede a Londra è attualmente nel bel mezzo della transizione verso l’energia verde. Durante “Squawk Box Europe” della CNBC, il CEO, Bernard Looney, ha dichiarato:

Sono entusiasta delle opportunità che la transizione offre alla nostra azienda per arrivare a zero emissioni ed è per questo che oggi abbiamo annunciato piani accelerati al riguardo. Possiamo creare fino a $10 miliardi di EBITDA entro il 2030 da queste attività di crescita in transizione. Ciò significa che oltre il 40% del nostro capitale entro la metà di questo decennio entrerà in transizione.

ROACE al 13,3% per l’anno

BP ha affermato che il suo utile di costo di sostituzione sottostante è stato di $4,07 miliardi nell’ultimo trimestre, un enorme aumento rispetto a $115 milioni nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2020. Il consenso del mercato era di $3,93 miliardi.

A $12,82 miliardi, il suo profitto RC sottostante per l’intero anno è salito al di sopra dei $9,99 miliardi del 2019. BP ha registrato un flusso di cassa operativo di $6,1 miliardi nel quarto trimestre e il suo ROACE si è attestato al 13,3% per l’anno. Il CEO Looney ha concordato che l’aumento dei prezzi del petrolio ha contribuito a fornire ottimi risultati, ma ha dichiarato:

Negli ultimi due anni, abbiamo eliminato $2,5 miliardi di costi sei mesi prima del previsto. Siamo sulla buona strada per arrivare ad eliminare da $3,0 miliardi a $4,0 miliardi di costi. Abbiamo appena completato la più grande ristrutturazione della nostra storia.

Il titolo viene scambiato a un multiplo PE di 16,94 ed è aumentato di oltre il 20% per l’anno.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, Capital.com
9.3/10