VIDEO: Investire in DeFi | Tim Frost, CEO di Yield App e Jon Deane, CEO di Trovio

Di:
su Nov 8, 2022
Listen to this article
  • Yield App e Trovio hanno lanciato un fondo DeFi da 35 milioni di dollari
  • Un approccio maturo e incentrato sul portafoglio per investire in DeFi
  • La DeFi è cambiata drasticamente con l'aumento dei tassi della Fed e il calo dei prezzi delle criptovalute

È stato un anno turbolento nei mercati delle criptovalute.

Ma la finanza decentralizzata va avanti. Oggi sul podcast Invezz intervistiamo Tim Frost, CEO di Yield App (YLD), e Jon Deane, CEO di Trovio.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Yield App è una sorta di piattaforma di criptovalute one-stop shop, mentre Trovio è un asset manager ibrido. Insieme, quindi, Tim e Jon forniscono una prospettiva unica sull’investimento in DeFi e criptovalute in generale. Insieme, Yield App e Trovio hanno appena annunciato il lancio di un DeFi Fund da 35 milioni di dollari.

Noi tre parliamo degli avvenimenti del mercato quest’anno, con particolare attenzione alla gestione del portafoglio. Termini come “preservazione del capitale” e “attenuazione del rischio” vengono utilizzati spesso, ma come è possibile in un settore in cui le candele giornaliere possono diminuire del 50%? Discutiamo di questo enigma, nonché delle strategie generali seguite da entrambe le società.

Discutiamo anche di macro e di come le criptovalute si inseriscono in tutto questo. Sia Tim che Jon sono stati in giro per il blocco (o blockchain, dovrei dire) e quindi hanno già visto cicli bear prima. Tuttavia, in che cosa differisce questo, dato che arriva in mezzo a un ritiro dell’economia in generale. Dato che Bitcoin è stato lanciato solo nel 2009, mi piace sempre sottolineare che questo non ha precedenti in termini cripto: gli asset digitali non hanno mai sperimentato un bear market più ampio.

Tuttavia, la DeFi va avanti e discutiamo di come è andata a superare la crisi del contagio che ha travolto le criptovalute all’inizio di quest’anno. Celsius, Three Arrows Capital e molte altre aziende sono fallite, ma questo era CeFi piuttosto che DeFi (come ho scritto in precedenza).

Ma come si fa a investire nella DeFi, un settore per il quale il rendimento è così importante, mentre i tassi di interesse crescono? Questa volta l’anno scorso, avevamo tassi di interesse in trad-fi pari a zero e rendimenti DeFi alle stelle, ma ora abbiamo la Fed che si alza rapidamente verso il 5% mentre la DeFi è scesa. Jon, Tim e io parliamo di come questo abbia influenzato il settore.

Ovviamente, con l’episodio registrato in mezzo alla controversia FTX, poiché l’ordine di vendita di FTT di CZ invia increspature in tutto il settore, non ho potuto fare a meno di esprimere i loro pensieri nell’ultimo articolo sulla di follia del settore.