Douglas Macgregor afferma che “la Russia vincerà” mentre l’indice MOEX aumenta

Di:
su Oct 12, 2023
Listen
  • Quest’anno le azioni russe hanno registrato un’impennata, sfidando le aspettative.
  • L’indice MOEX è aumentato di oltre il 166% rispetto al minimo del 2022.
  • Douglas Macgregor, ex colonnello, ritiene che la Russia abbia vinto la guerra.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Le azioni russe si sono discostate dal rublo in difficoltà. L’ indice MOEX, che replica le più grandi aziende russe, è salito a 180 RUB, il 166% sopra il livello più basso del 2022. Quest’anno è quasi raddoppiato, sovraperformando indici americani come il Dow Jones e il Nasdaq 100.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

D’altro canto, il rublo russo si è schiantato contro le principali valute come il dollaro statunitense e l’euro. Il cambio USD/RUB è salito dal minimo dello scorso anno di 50 a oltre 100.

La guerra tra Russia e Ucraina continua

Copy link to section

L’indice MOEX è aumentato per tre ragioni principali. Innanzitutto, alcuni esperti ritengono che la Russia stia vincendo la guerra in Ucraina. In una recente intervista, Douglas Macgregor ha sostenuto che la Russia aveva già vinto la guerra. Si stima che l’Ucraina abbia perso oltre 400.000 soldati dall’inizio della guerra.

Allo stesso tempo, ritiene che la Russia disponga delle risorse necessarie per portare avanti questa guerra per molti anni a venire. Ciò è diverso dall’Ucraina, che fa affidamento su fondi e attrezzature provenienti da paesi occidentali come gli Stati Uniti. Ad un certo punto, questi paesi si arrenderanno se la guerra dovesse durare troppo a lungo.

Alla dichiarazione di Douglas Macgregor ha fatto eco il presidente ungherese Viktor Orban, che in un’intervista con Tucker Carlson ha avvertito che l’Ucraina non ha alcuna possibilità di vincere la guerra. Ha citato lo stallo della controffensiva ucraina.

https://www.youtube.com/watch?v=o92oSgU17Lo&pp=ygUdY29sb25lbCBkb3VnbGFzIG1hY2dyZWdvciBwZGI%3D

Il colonnello Douglas Macgregor è un importante colonnello dell’esercito che ha prestato servizio per numerosi presidenti. È stato nominato prossimo ambasciatore in Germania da Donald Trump.

La Russia sta facendo grandi affari

Copy link to section

L’indice MOEX è aumentato anche perché molte aziende russe continuano a fare grandi affari all’estero. I giganti del petrolio e del gas come Gazprom e Rosneft stanno ancora facendo fortuna vendendo i loro prodotti a Cina e India. Ancora più importante, stanno beneficiando degli attuali aumenti dei prezzi del greggio ignorando le sanzioni occidentali.

Infine, molti investitori russi non hanno la possibilità di investire i propri soldi all’estero a causa delle sanzioni. Di conseguenza, restituiscono tutti i loro fondi alle società russe. Inoltre, ci sono segnali che l’economia russa sta andando bene mentre il governo aumenta i suoi investimenti nel settore della difesa.

HeadHunter Group è il titolo MOEX con la migliore performance nel 2023 poiché le sue azioni sono aumentate di oltre il 209%. Altri titoli con le migliori performance sono aziende come Globaltrans Investment, Surgut-pref e Ros Agro sono gli altri titoli con le migliori prestazioni nell’indice.

Anche le blue chip MOEX come Rosneft, Sberbank, Lukoil, Unipro e Aeroflot sono aumentate di oltre il 50% quest’anno.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Cina Dow Jones Petrolio RUB Russia Ukraine Borsa