USD/RUB: prospettive per il rublo mentre la Russia impone nuovi controlli sul forex

Di:
su Oct 31, 2023
Listen
  • La coppia USD/RUB ha recentemente effettuato un breakout ribassista.
  • Il governo russo ha annunciato nuove misure di controllo dei capitali.
  • Le aziende che vendono i loro asset russi dovranno affrontare maggiori restrizioni.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il tasso di cambio USD/RUB ha continuato a scendere questa settimana mentre il rublo russo ha messo a segno un forte recupero. Martedì la coppia è scesa al minimo di 91,86, molto inferiore al massimo da inizio anno di 102,15.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Il rublo russo rimbalza

Copy link to section

Il rublo russo ha registrato un forte rimbalzo nelle ultime settimane, aiutato dagli elevati prezzi del petrolio greggio e dai controlli valutari. Ha anche fatto bene, aiutato dai controlli valutari in corso da parte del governo russo.

Il controllo valutario più recente è avvenuto questa settimana, quando il governo ha imposto nuove regole alle aziende che abbandonano le loro attività in Russia. Secondo il FT, questi paesi dovrebbero vendere le loro operazioni in rubli.

In alternativa, queste società possono accettare valute estere come il dollaro USA o l’euro. Tuttavia, in questo caso, queste aziende devono accettare un ritardo prolungato che potrebbe portare a perdite sostanziali.

La speranza del governo è che questi nuovi controlli sui capitali impediscano la fuga di capitali da queste società. Aziende come Coca-Cola, Heineken e PwC hanno abbandonato il mercato russo dall’inizio della guerra.

Il governo russo e la banca centrale hanno annunciato diverse misure per salvare la moneta. La banca centrale ha aumentato più volte i tassi di interesse quest’anno, mentre il governo ha costretto le grandi aziende a vendere parte della loro valuta estera.

La coppia USD/RUB si è ritirata anche per altri motivi. Innanzitutto, l’economia russa sta andando bene, aiutata dall’aumento della spesa militare. Il tasso di disoccupazione rimane al 3,0%.

Inoltre, la Russia continua a guadagnare miliardi di dollari mentre il prezzo del petrolio greggio aumenta. In una nota di martedì, la Banca Mondiale ha avvertito che il prezzo potrebbe toccare i 150 dollari se la guerra tra Israele e Hamas dovesse intensificarsi.

Inoltre, ci sono segnali che la Russia ha vinto la guerra contro l’Ucraina. La controffensiva dell’Ucraina è fallita mentre la Russia detiene un quinto del paese. Inoltre, le azioni russe sono salite ai massimi pluriennali.

Analisi tecnica USD/RUB

Copy link to section
USD/RUB

Grafico USDRUB di TradingView

Il grafico giornaliero mostra che quest’anno il tasso di cambio da USD a RUB ha registrato una forte tendenza rialzista. Recentemente ha formato un modello double-top a 102,01. Nell’analisi dell’azione dei prezzi, questo modello è solitamente un buon segnale ribassista.

La coppia USD-Rub si è spostata al di sotto del lato inferiore del canale ascendente mostrato in rosso. È anche sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali (EMA) a 50 e 25 giorni. Le due MA hanno addirittura creato un pattern incrociato ribassista.

Pertanto, le prospettive per la coppia sono ribassiste, con il livello successivo da tenere d’occhio che è il livello psicologico a 85. Lo scenario alternativo è quello in cui il titolo recupera e testa nuovamente il livello psicologico chiave a 100.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Petrolio RUB Russia USD Forex