General Motors supera le stime degli analisti per utili e ricavi nel Q3 fiscale

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 6, 2020
  • General Motors supera le stime degli analisti per profitti e vendite nel Q3 fiscale.
  • La casa automobilistica riporta £27,05 miliardi di entrate e £2,16 di EPS rettificato.
  • Le vendite di GM in Cina sono aumentate del 12% su base annua nel Q3.

La General Motors Co. (NYSE: GM) ha pubblicato nella giornata di ieri il suo rapporto sugli utili per il terzo trimestre fiscale e ha superato le stime degli analisti per utili e ricavi. La società ha affermato che le vendite si sono riprese più rapidamente del previsto nel Q3 in entrambi i suoi principali mercati, Stati Uniti e Cina, dopo mesi di interruzioni a causa della pandemia di Coronavirus.

Ieri, le azioni della società sono aumentate di quasi il 4% nel trading pre-mercato, ma hanno perso più della metà del guadagno intraday all’apertura del mercato. Includendo l’azione dei prezzi, General Motors è ora quotata a £27,36 per azione che rappresenta una crescita di circa il 120% dal suo minimo da inizio anno a £12,81 per azione a marzo. Interessato a investire in borsa online? Ecco una semplice guida per iniziare.

Risultati finanziari di General Motors nel Q3 vs. stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

General Motors ha affermato che il suo utile netto nel terzo trimestre è stato di £3,09 miliardi, il che si traduce in £2,12 per azione. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, l’utile netto della casa automobilistica è stato limitato a £1,79 miliardi, equivalente a £1,22 per azione.

Adeguato alle voci una tantum, la multinazionale americana ha guadagnato £2,16 per azione. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto un guadagno per azione di £1,05 per General Motors nell’ultimo trimestre. Ieri, in notizie separate dagli Stati Uniti, anche Bristol Myers Squibb ha pubblicato i suoi risultati finanziari trimestrali.

In termini di entrate, la società con sede a Detroit ha registrato un aumento a £27,05 miliardi rispetto alla cifra di un anno fa di £27,04 miliardi, leggermente inferiore. La stima di FactSet per le entrate di General Motor nel Q3 è stato di £27,02 miliardi, leggermente inferiore.

I commenti del CFO John Stapleton

La casa automobilistica ha detto che le vendite negli Stati Uniti hanno registrato un aumento ogni mese nell’ultimo trimestre. Giovedì, il CFO ad interim John Stapleton ha commentato i risultati finanziari e ha dichiarato:

“Le vendite negli Stati Uniti e in Cina si stanno riprendendo più rapidamente di quanto molte persone si aspettassero, e GM sta beneficiando della forte domanda dei clienti per i nostri nuovi veicoli e servizi, in particolare per i nostri pickup e SUV a grandezza naturale”.

Su base annua, le vendite di GM in Cina sono aumentate del 12% nel terzo trimestre fiscale, secondo il rapporto pubblicato nella seconda settimana di ottobre.

General Motors si è comportata in modo moderatamente positivo nel mercato azionario l’anno scorso, con un guadagno annuo di circa il 10%. Al momento, ha un valore di £39,15 miliardi e ha un rapporto prezzo/utili di 34,16.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro