Kroger resta in zona di acquisto poiché la società ha alzato le previsioni per il FY

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Dic 15, 2020
  • Le azioni Kroger sono ancora sottovalutate rispetto alle altre società retail.
  • I ricavi totali sono aumentati del 6,3% a $29,72 miliardi nel Q3, l'utile per azione GAAP è stato di 0,80$.
  • Se il prezzo supera i 33$, il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno ai 35$.

Le azioni di Kroger (NYSE: KR) hanno trovato un forte supporto sopra il livello di 30$, ma il prezzo non riesce ancora superare la resistenza di 35$. I fondamentali di questa società sono eccellenti e le azioni Kroger sono ancora sottovalutate rispetto alle altre società di vendita al dettaglio.

Analisi fondamentale: Kroger ha innalzato le sue prospettive per l’anno fiscale 2020

Kroger è il più grande supermercato degli Stati Uniti per fatturato e il secondo più grande rivenditore al dettaglio dietro Walmart. Kroger ha più di 2.750 supermercati e multi-grandi magazzini sui mercati in 35 Stati e nel Distretto di Columbia.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La società ha riportato i risultati del terzo trimestre all’inizio di dicembre; i ricavi totali sono aumentati del 6,3% su base annua attestandosi a $29,72 miliardi, mentre il GAAP EPS del Q3 è stato di 0,80$ (battuto di 0,16$). Le entrate totali sono aumentate al di sotto delle aspettative (mancate di $310 milioni), la ragione principale di ciò è stata la pandemia di Covid-19, ma la società ha aumentato le sue prospettive per il FY2020.

“Come risultato della nostra continua forte performance, della crescita della quota di mercato e dell’aspettativa di tendenze sostenute nel consumo di cibo a casa per il resto del nostro anno fiscale, stiamo aumentando la nostra previsione per l’intero anno 2020. Per il fiscal year 2020, ci aspettiamo un totale delle vendite uguale in aumento intorno al 14% e una crescita dell’EPS rettificata dal 50% al 53%,” ha affermato Rodney McMullen, Presidente e CEO.

Un’informazione molto importante per i potenziali investitori è il fatto che Berkshire Hathaway ha azioni Kroger nel suo portafoglio. I prezzi di acquisto erano compresi tra 23,84$ e 29,1$, con un prezzo medio stimato di 26,57$.

Questo è ancora al di sotto del prezzo corrente del titolo, ma gli investitori dovrebbero tenere presente che si tratta di una società stabile con una buona posizione sul mercato. I fondamentali di questa società sono eccellenti, l’EBITDA è superiore a $6 miliardi, la società ha aumentato la sua guidance per l’intero anno 2020 e il dividendo rimane sicuro.

Questo titolo è ancora sottovalutato rispetto agli altri rivenditori, e forse ora potrebbe essere un buon momento per investire in azioni Kroger.

Analisi tecnica: le azioni Kroger hanno trovato un forte supporto sopra il livello di 30$

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto critici sono 30$ e 27,5$, mentre invece 33$, 35$ e 40$ rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera i 33$, sarebbe un segnale per acquistare azioni Kroger, ma se il prezzo scende al di sotto di 30$, sarebbe un forte segnale di “vendita” e il successivo obiettivo potrebbe essere intorno a 27,5$.

Se il prezzo scende ancora di più nei prossimi mesi, ogni prezzo compreso tra 20$ e 25$ potrebbe essere una buona opportunità per investire in azioni Kroger.

In sintesi

Kroger ha riportato i risultati del terzo trimestre all’inizio di dicembre, i ricavi totali sono aumentati al di sotto delle aspettative, ma la società ha innalzato le sue previsioni per il FY 2020. Questo titolo è ancora sottovalutato rispetto agli altri rivenditori e forse ora potrebbe essere un buon momento per investire in azioni Kroger.