EUR/USD: ecco il target da tenere d’occhio dopo il breakout ribassista

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Gen 14, 2021
  • La coppia EUR/USD ha subito un breakout ribassista dopo i deboli dati sulla disoccupazione negli Stati Uniti.
  • Più di 965.000 persone hanno presentato istanza di disoccupazione la scorsa settimana.
  • Ciò aumenta la probabilità di uno stimolo maggiore da parte dell'amministrazione Biden.

La coppia EUR/USD ha fatto un breakout ribassista oggi dopo il numero relativamente debole di richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti. La coppia è scesa a un minimo intraday di 1,2118, il livello più basso dal 15 dicembre.

EUR/USD
Azione di prezzo EUR/USD

Richieste iniziali di disoccupazione negli Stati Uniti

La situazione negli Stati Uniti è peggiorata la scorsa settimana con l’aumento del numero di persone che hanno presentato istanze di disoccupazione. Secondo il Bureau of Labor Statistics (BLS), più di 965.000 americani hanno presentato istanza di sussidi per disoccupazione. Questo è stato peggio dei 784.000 della settimana precedente e della stima mediana di 795.000. È anche la cifra più alta in cinque mesi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Anche la cifra di persone ancora senza lavoro è aumentata da oltre 5,07 milioni a 5,27 milioni. Questo aumento è dovuto principalmente ai lockdown in corso nella maggior parte del Paese. Significa anche che l’economia americana deve ancora riempire più di 10 milioni di posti di lavoro che sono scomparsi a causa della pandemia.

I dati sono arrivati pochi giorni dopo che il BLS ha rilasciato deboli dati sui salari non agricoli. I dati hanno mostrato che l’economia ha perso più di 140.000 posti di lavoro il mese scorso, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto stabile al 6,7%.

Questi numeri sono arrivati lo stesso giorno in cui Joe Biden presenterà la sua proposta di stimolo che potrebbe variare tra $2 e $3 trilioni. Inoltre, sono arrivati poche ore dopo che la Cina ha rilasciato forti dati su esportazioni e importazioni.

La coppia EUR/USD sta reagendo anche all’indice dei prezzi di esportazione e importazione relativamente forte. I due numeri sono aumentati rispettivamente dell’1,1% e dello 0,9% a dicembre. In serata, gli investitori nel forex reagirà a un discorso di Jerome Powell, presidente della Fed Reserve.

Prospettive tecniche EUR/USD

EUR/USD
Grafico tecnico EUR/USD

In un rapporto di ieri, abbiamo notato che la coppia EUR/USD si stava preparando per un breakout ribassista. Questo è accaduto oggi dopo i deboli dati sui sussidi per disoccupazione. È quotata a 1,2122, che è leggermente al di sotto del supporto cruciale a 1,2133.

Il prezzo è riuscito a muoversi al di sotto delle medie mobili a 50 e 200 giorni, segnalando che i ribassisti hanno ora il controllo. Ha anche esteso i movimenti al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6%. Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a scendere poiché i ribassisti puntano al ritracciamento del 38,2% a 1,2062.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro