I ricavi di General Motors aumentano del 22% nel Q4

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Feb 10, 2021
  • I ricavi di General Motors aumentano del 22% nel Q4.
  • La casa automobilistica USA avverte di un calo di £1,45 miliardi agli utili quest'anno.
  • GM aumenta la spesa in veicoli autonomi e completamente elettrici.

General Motors Company (NYSE: GM) ha dichiarato mercoledì che la sua performance finanziaria è stata migliore del previsto nel quarto trimestre fiscale, nonostante una recrudescenza dei casi di COVID-19 negli ultimi mesi.

Mercoledì, le azioni della General Motors sono scese di circa lo 0,5% nel trading pre-mercato. Il titolo è ora scambiato a un prezzo per azione di 40,66 sterline. In confronto, era scivolato fino a 12,15 sterline per azione nel marzo 2020, quando la pandemia di Coronavirus in corso ha spinto le sue fabbriche a chiudere temporaneamente e interrompere la produzione.

Risultati finanziari del Q4 di GM rispetto alle stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

General Motors ha affermato che il suo utile netto nel trimestre che si è concluso a dicembre è stato di 2,06 miliardi di sterline. Il suo utile ante imposte del quarto trimestre è stato registrato a 2,68 miliardi di sterline che si traduce in 1,40 sterline per azione. GM ha valutato le sue entrate nell’ultimo trimestre a 27,12 miliardi di sterline, il che rappresenta un aumento del 22% anno su anno.

Secondo Refinitiv, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato un fatturato di 26,11 miliardi di sterline nel quarto trimestre. La loro stima per l’utile per azione rettificato era inferiore a 1,19 sterline. GM aveva anche superato le stime degli analisti per profitti e vendite nel trimestre precedente.

Per l’anno fiscale 2021, General Motors prevede ora fino a 7,95 miliardi di sterline di reddito ante imposte o fino a 3,80 sterline per azione. La multinazionale americana ha avvertito mercoledì che una carenza globale di chip per semiconduttori potrebbe ridurre i suoi guadagni di 1,45 miliardi di sterline quest’anno.

GM aumenta la spesa in veicoli autonomi e completamente elettrici

General Motors ha dichiarato mercoledì che è probabile che spenderà fino a 7,23 miliardi di sterline nel 2021 per espandere la sua presenza nei veicoli autonomi e completamente elettrici. La cifra tiene conto anche della spesa differita a causa della crisi del COVID-19 in corso dell’anno scorso. Secondo il CEO Mary Barra:

“Stiamo investendo nel business. Vediamo enormi opportunità di crescita e stiamo anche accelerando i veicoli elettrici; I soli 7 miliardi dei 9-10 miliardi di dollari sono concentrati su EV/AV. Quindi, vediamo enormi opportunità lì”.

Nelle notizie correlate dall’industria automobilistica statunitense, la rivale Ford Motor ha dichiarato la scorsa settimana che aumenterà i suoi investimenti in veicoli elettrici e autonomi a 20,96 miliardi di sterline fino al 2025.

GM ha avuto un andamento abbastanza ottimista nel mercato azionario lo scorso anno con un guadagno annuo di oltre il 15%. Al momento, la casa automobilistica di Detroit ha una capitalizzazione di mercato di 58 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 25,14.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro