InterContinental Hotels rileva una perdita netta di £184 milioni nel 2020

Scritto da: Wajeeh Khan
Febbraio 23, 2021
  • InterContinental Hotels registra una perdita netta di £184 milioni nel 2020.
  • La multinazionale britannica dell'ospitalità registra un fatturato di £1,70 miliardi.
  • InterContinental Hotels oggi si astiene dal dichiarare un dividendo.

InterContinental Hotels Group plc (LON: IHG) ha dichiarato martedì di aver concluso il 2020 con una perdita a causa della pandemia di Coronavirus in corso che ha pesato sulle sue entrate lo scorso anno. Nel tentativo di risparmiare denaro, la società si è inoltre astenuta dal dichiarare un dividendo finale.

Martedì le azioni di InterContinental Hotels sono rimaste pressoché invariate nel trading pre-mercato, ma sono balzate vicino al 5% all’apertura del mercato. Il titolo è ora scambiato a £53,78 per azione rispetto ai £23,85 per azione nel marzo 2020, quando l’impatto dell’emergenza sanitaria era al suo apice. L’azione dei prezzi dovrebbe tornare utile se sei interessato a investire nel mercato azionario.

IHG riporta un fatturato di £1,70 miliardi nel 2020

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

InterContinental Hotels ha affermato che la sua perdita ante imposte nel 2020 si è attestata a £198,78 milioni rispetto alla cifra di £384,78 milioni di profitto di un anno fa. Il proprietario di importanti marchi alberghieri, tra cui Holiday Inn e Crowne Plaza, ha registrato £184,58 milioni di perdita netta totale nell’anno appena concluso, rispetto ai £273,32 milioni di profitto nel 2019.

In notizie separate dall’Europa, la compagnia assicurativa multinazionale britannica Aviva plc ha venduto la sua attività francese all’Aema Groupe di Macif per £2,77 miliardi.

Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che IHG registrasse £108,55 milioni di perdita per l’intero anno. La multinazionale britannica ha dichiarato martedì di aver generato £1,70 miliardi di entrate nel 2020 rispetto ai £3,29 miliardi dell’anno scorso.

Secondo la società di ospitalità, i suoi ricavi per camera disponibile (RevPAR) nel quarto trimestre sono diminuiti del 53,2%. Il calo dell’intero anno nel suo RevPAR si è attestato a un leggermente inferiore 52,5%. InterContinental Hotels ha affermato che il suo RevPAR impiegherà fino al 2025 per tornare ai livelli pre-pandemici.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

IHG si astiene dal dichiarare un dividendo

La società con sede a Denham si è astenuta dall’annuncio di un dividendo martedì. Secondo il suo consiglio, i futuri dividendi saranno presi in considerazione una volta che i segni di ripresa dall’impatto della crisi COVID-19 inizieranno a diventare più evidenti.

La pandemia di Coronavirus ha finora contagiato più di 4,1 milioni di persone nel Regno Unito e causato oltre 120.000 morti. In un precedente rapporto pubblicato ad agosto, IHG aveva registrato un massiccio calo dell’82% nel suo profitto nel primo semestre.

InterContinental Hotels Group plc ha registrato un andamento leggermente negativo nel mercato azionario lo scorso anno con un calo annuo prossimo al 10%. Al momento, la multinazionale britannica dell’ospitalità ha un valore di £9,91 miliardi.