GBP/USD cala dopo i deboli PIL UK e l’aumento dei rendimenti statunitensi

Scritto da: Crispus Nyaga
Marzo 12, 2021
  • Il prezzo GBP/USD si è ritirato dopo i dati relativamente deboli del PIL britannico.
  • L'economia del Regno Unito si è contratta del 9,2% nel Q4.
  • I rendimenti del Tesoro USA sono rimbalzati dopo che Biden ha firmato l'accordo di stimolo.

La coppia GBP/USD è scesa bruscamente venerdì dopo i dati economici relativamente deboli del Regno Unito. La coppia è scesa di oltre lo 0,50% a 1,3925, il livello più basso da mercoledì di questa settimana.

GBP/USD
Grafico GBP/USD

L’economia britannica ha subito una forte contrazione nel Q4

L’economia del Regno Unito si è indebolita più rapidamente del previsto nel quarto trimestre, secondo l’Office of National Statistics (ONS).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il dato finale ha mostrato che l’economia si è contratta di un tasso annuo del 9,2% nel Q4. Questa è stata una contrazione più profonda rispetto alla stima mediana di un calo del 7,8%.

A gennaio, anche l’economia si è contratta del 2,9% poiché il governo ha implementato il terzo lockdown nazionale per arginare la nuova variante del virus. Questa contrazione è stata migliore della stima mediana di una contrazione del 4,9%.

Nel frattempo, altri numeri specifici erano peggiori del previsto. La produzione manifatturiera è diminuita del 5,9% a gennaio, dopo essere scesa del 2,5% a dicembre. Allo stesso modo, la produzione industriale è diminuita dell’1,5% dopo essere aumentata dell’1,2% a dicembre. Inoltre, le esportazioni del Paese sono diminuite principalmente a causa delle restrizioni commerciali introdotte dalla Brexit.

Tuttavia, su una nota positiva, il settore delle costruzioni ha fatto meglio di quanto previsto. È aumentato dello 0,9% a gennaio, portando a una contrazione annua del 3%. La scorsa settimana, i dati di Markit hanno mostrato che il PMI delle costruzioni ha continuato ad aumentare a febbraio. Il settore è stato relativamente forte di recente, aiutato dai recenti incentivi fiscali del governo.

Tuttavia, esiste la possibilità che il prezzo GBP/USD risalga nel breve termine. Per prima cosa, il governo ha già intensificato il suo processo di vaccinazione. Ha vaccinato più di 15 milioni di persone e la tendenza continuerà. Inoltre, la Banca d’Inghilterra (BOE) ha quasi escluso di ridurre i tassi di interesse in zona negativa. La banca si riunirà e lascerà invariati i suoi strumenti di risposta alle pandemie.

Nel frattempo, la coppia GBP/USD sta scendendo anche se i rendimenti Treasury USA continuano a salire. Il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni è salito di colpo dell’1,59% oggi dopo che Joe Biden ha firmato il pacchetto di stimoli da $1,9 trilioni.

Prospettive GBP/USD

GBP/USD
Grafico GBP/USD

Sul grafico a tre ore, vediamo che la coppia GBP/USD è crollata oggi dato che i trader forex hanno riflettuto sui PIL del Regno Unito. È sceso a 1,3913, che è un forte calo dal massimo della giornata di 1,400. Il prezzo si trova lungo la linea inferiore del canale ascendente mostrato in viola.

È anche leggermente al di sopra del secondo livello di supporto della forca di Andrews e lungo il livello di ritracciamento di Fibonacci al 50%. Pertanto, una completa inversione ribassista sarà confermata se il prezzo si muove al di sotto del ritracciamento del 50% a 1,3900.