Le vendite comparabili di Travis Perkins sono aumentate del 17% nel Q1

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Apr 15, 2021
  • Le vendite comparabili di Travis Perkins sono aumentate del 17% nel Q1.
  • L'azienda britannica intende scindere la sua attività di bricolage, Wickes.
  • Giovedì, le azioni di Travis Perkins sono aumentate del 2% nel trading pre-mercato.

In un annuncio di giovedì, Travis Perkins plc (LON: TPK) ha affermato che le sue vendite comparabili hanno registrato un aumento nel primo trimestre sulla scia della domanda repressa. La società ha attribuito la sua performance positiva anche alle transazioni immobiliari che a suo avviso, erano più alte a marzo.

Giovedì, le azioni di Travis Perkins sono aumentate di circa il 2% nel trading pre-mercato e hanno guadagnato un altro 1% all’apertura del mercato. Compresa l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £16,70 per azione. In confronto, aveva iniziato l’anno 2021 a un prezzo molto più basso di £13,70 per azione. L’azione dei prezzi dovrebbe tornare utile se sei interessato a investire nel mercato azionario.

Travis Perkins procederà con la scissione di Wickes entro il 28 aprile

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Travis Perkins aveva in programma di scorporare la sua attività di bricolage, Wickes, nel 2020. Ma la scissione ha dovuto essere sospesa l’anno scorso a causa delle interruzioni del COVID-19. Il nuovo virus ha finora infettato più di 4,3 milioni di persone nel Regno Unito e causato oltre 127.000 morti.

Giovedì, tuttavia, la società britannica ha confermato che prevede la scissione di Wickes entro il 28 aprile. A seguito della scissione, ha dichiarato l’amministratore delegato Nick Roberts, Travis Perkins sarà un gruppo semplificato e focalizzato sul commercio.

Secondo il rivenditore di materiali da costruzione, le sue vendite omogenee nel primo trimestre hanno registrato un aumento del 17% su base annua. Rispetto allo stesso periodo del 2019, le sue vendite comparabili sono aumentate del 12%. Nel suo precedente rapporto pubblicato a settembre, l’azienda con sede a Northampton aveva registrato un massiccio calo dell’81% dell’utile dell’H1.

I commenti del CEO Nick Roberts

L’amministratore delegato Nick Roberts ha riconosciuto che Travis Perkins aveva iniziato l’anno 2021 con una nota positiva. Roberts ha detto:

“Il gruppo ha goduto di un inizio d’anno incoraggiante con una robusta crescita delle vendite a parità di perimetro in tutte le nostre attività, sostenuta da una forte domanda nel mercato RMI. Il settore Merchanting ha mantenuto lo slancio visto nella seconda metà dello scorso anno, mentre Toolstation continua a sovraperformare, spinta dalla sua proposta conveniente e incentrata sul commercio”.

In notizie separate dal Regno Unito, il gruppo Hut (società di e-commerce) ha affermato che le sue entrate per l’intero anno sono aumentate del 42% poiché l’emergenza sanitaria in corso ha alimentato lo shopping online.

Lo scorso anno Travis Perkins ha registrato un andamento piuttosto negativo in borsa con un calo annuo vicino al 15%. Al momento, il commerciante dei costruttori britannici ha un valore di 4,21 miliardi di sterline.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro