4 punti chiave dal rapporto sugli utili del Q1 di General Motors

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong nel suo… read more.
on Mag 5, 2021
  • L'utile di General Motors supera le stime di oltre il 100% nel Q1.
  • Le entrate della multinazionale americana riportano un calo inaspettato.
  • La casa automobilistica USA fornisce una guidance annuale leggermente inferiore al previsto.

General Motors Co. (NYSE: GM) ha dichiarato mercoledì che il suo profitto nel primo trimestre fiscale è stato più del doppio della cifra che gli analisti avevano previsto. La multinazionale americana, invece, ha registrato un inaspettato calo dei ricavi. Anche la sua previsione per l’intero anno è leggermente inferiore alle stime di Wall Street.

1. Performance finanziaria

General Motors ha affermato che il suo utile netto nel primo trimestre è stato di 2,14 miliardi di sterline, il che si traduce in £1,46 per azione. Nello stesso trimestre dello scorso anno, il suo utile netto è stato notevolmente inferiore, pari a 177,53 milioni di sterline o 12,22 pence per azione.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Adeguato per gli articoli una tantum, la casa automobilistica ha guadagnato £1,62 per azione nel primo trimestre rispetto alla cifra di 44,56 pence per azione di un anno fa. General Motors ha generato 23,34 miliardi di sterline di entrate nell’ultimo trimestre, il che rappresenta un calo annualizzato dello 0,7%.

Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato un fatturato di 23,72 miliardi di sterline nel primo trimestre. La loro stima per l’utile per azione rettificato si attestava ai molto più bassi 75 pence. Nel trimestre precedente (Q4), i ricavi di General Motors erano aumentati del 22%.

2. Altre figure degne di nota

Gli EBIT rettificati di GM dal Nord America e dal segmento Internazionale (compresa la Cina) hanno registrato rispettivamente 1,58 e 0,43 miliardi di sterline nel primo trimestre. Il free cash flow di General Motor si è attestato a 1,37 miliardi di sterline nel primo trimestre a causa della carenza globale di chip che ha comportato un ritardo nella consegna di veicoli per un valore di circa 5,75 miliardi di sterline.

3. Guidance per l’intero esercizio finanziario

Per l’anno fiscale 2021, General Motors prevede ora che i suoi utili per azione scenderanno tra £3,23 e £3,77 su base rettificata. Gli analisti, d’altra parte, quest’anno prevedono un aumento a £3,80 dell’EPS rettificato per GM. La casa automobilistica prevede una minore redditività nel secondo trimestre su base sequenziale.

4. Osservazioni dell’amministratore delegato Mary Barra

In una lettera agli azionisti, il CEO Mary Barra ha dichiarato:

“Continueremo a convertire gli impianti di assemblaggio per costruire veicoli elettrici ed espandere la nostra capacità delle celle della batteria mentre progrediamo verso il nostro obiettivo di leadership di quota di mercato dei veicoli elettrici in Nord America”.

In notizie separate, Deutsche Post ha dichiarato mercoledì che un aumento globale dell’eCommerce ha aumentato i suoi utili e ricavi nel primo trimestre.

Impatto sul prezzo delle azioni

Mercoledì, le azioni della General Motors sono scese di circa il 3% nel trading pre-mercato. Al momento, GM ha una capitalizzazione di mercato di 57,72 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 12,77.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro