GBP/USD: 2 motivi per cui oggi la sterlina britannica è salita dell’1,5%

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Mag 10, 2021
  • Il prezzo GBP/USD è aumentato di oltre l'1,5% lunedì.
  • Gli investitori hanno reagito agli ultimi dati sui libri paga non agricoli statunitensi.
  • È aumentato anche dopo i dati robusti dell'indice dei prezzi delle case nel Regno Unito.

La coppia GBP/USD è aumentata di oltre l’1,5% al livello più alto dal 25 febbraio poiché il mercato ha riflettuto sull’aumento dei prezzi delle case nel Regno Unito e sul dollaro USA debole. Viene scambiata a 1,4120, che è del 3,3% sopra il livello più basso dal 12 aprile.

GBP/USD
Grafico GBP/USD

I prezzi delle case nel Regno Unito aumentano

L’economia del Regno Unito si sta riprendendo a un ritmo più rapido di quanto la maggior parte degli analisti si aspettasse. I dati più recenti hanno rivelato che il tasso di disoccupazione dell’economia è sceso al 4,9% a marzo. Al contrario, il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è salito dal 5,9% di marzo al 6,1% di aprile.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Anche il settore immobiliare del Regno Unito è stato robusto grazie ai tassi di interesse relativamente bassi e all’esenzione dall’imposta di bollo da parte dell’amministrazione Boris Johnson. I dati rilasciati lunedì hanno rivelato che i prezzi delle case sono aumentati al ritmo più veloce in cinque anni.

Precisamente, i dati di Halifax hanno mostrato che il prezzo è aumentato dell’1,4% in aprile a 258.000 sterline. In effetti, il prezzo di un prezzo medio è aumentato di 20.000 sterline dall’inizio della pandemia. Tuttavia, ci sono preoccupazioni che il settore inizierà a rallentare quando il governo terminerà di concedere sostegni.

La coppia GBP/USD è aumentata anche a causa dell’indebolimento del dollaro USA. Il sell-off del dollaro ha accelerato oggi dato che i trader forex hanno continuato a valutare una Federal Reserve più rilassata dopo i deboli dati sull’occupazione pubblicati venerdì. I dati hanno mostrato che l’economia ha aggiunto solo 266.000 in aprile mentre il tasso di disoccupazione è aumentato.

Questa settimana, la coppia GBP/USD sarà influenzata dagli ultimi dati sull’inflazione al consumo negli Stati Uniti programmati per questo mercoledì e dalle vendite al dettaglio. La coppia reagirà anche all’ultimo PIL britannico che uscirà mercoledì. Gli analisti si aspettano che i dati mostrino che l’economia si è contratta del 6,1% nel primo trimestre.

Previsioni GBP/USD

GBP/USD
Grafico tecnico GBP/USD

La coppia GBP/USD stava formando un triangolo simmetrico la scorsa settimana, come mostrato nel grafico a quattro ore di seguito. Il triangolo ha raggiunto il suo livello di confluenza venerdì, portando a un importante breakout rialzista. In effetti, il prezzo è di oltre l’1,25% al di sopra della zona di confluenza del triangolo. Si è anche spostato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 15 giorni. Si è anche spostato al di sopra del livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6%. Pertanto, sebbene sia possibile un breve pullback, la coppia probabilmente continuerà a salire mentre i rialzisti puntano alla prossima resistenza chiave a 1,4150.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro