Il prezzo delle azioni Schroders è crollato: è un affare o una trappola del valore?

Di:
su May 8, 2024
Listen
  • Il prezzo delle azioni di Schroder è crollato di oltre il 40% rispetto al massimo del 2021.
  • I profitti dell'azienda sono crollati pesantemente negli ultimi anni.
  • È diventato gravemente sottovalutato e un potenziale obiettivo di acquisizione.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il prezzo delle azioni Schroders (LON: SDR) è in caduta libera dopo aver raggiunto il picco di 586p nel 2021. È sceso di quasi il 40% agli attuali 362p e si aggira vicino al livello più basso dall’ottobre dello scorso anno.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

I profitti di Schroders sono evaporati

Copy link to section

Schroders, la più grande società di gestione patrimoniale del Regno Unito, è stata messa sotto pressione anche se la crescita del suo patrimonio è aumentata. In un recente rapporto, la società ha affermato che il suo patrimonio in gestione (AUM) è aumentato da 750 miliardi di sterline del 31 dicembre a oltre 760 miliardi di sterline. Si tratta di una performance forte per una società che aveva un patrimonio di oltre 574 miliardi di sterline nel 2020 e oltre 397 miliardi di sterline nel 2015.

La sfida per Schroders è che la crescita degli asset non si è tradotta in maggiori profitti. La società ha realizzato un utile al lordo delle imposte di 216 milioni di sterline nel 2016 e di 487 milioni di sterline nel 2023. Il suo PBT annuale nel 2023 ha rappresentato un forte calo rispetto ai 586 milioni di sterline dell’anno precedente. Ha attribuito il calo ai costi di ristrutturazione poiché ha licenziato i dipendenti e ridotto l’ingombro degli uffici.

Questa prestazione può essere attribuita a due ragioni principali. Innanzitutto, c’è stato un forte passaggio dai fondi gestiti attivamente a quelli passivi. La maggior parte degli investitori beneficia dell’approccio a basso costo dei fondi passivi.

In secondo luogo, la società sta affrontando le normative sui dazi sui consumatori nel Regno Unito che hanno costretto molti gestori patrimoniali a tagliare i prezzi. St. James Place , uno dei principali concorrenti nella gestione patrimoniale, ha sofferto notevolmente per aver tagliato le commissioni ai suoi clienti.

Tuttavia, l’azienda ha apportato alcune modifiche per migliorare le sue prestazioni. Si è avventurato in nuove aree, in particolare nei mercati privati. L’accordo più importante è stata l’acquisizione di Greencoat Capital, uno dei principali investitori nel settore energetico.

Ha inoltre ristretto le sue aree strategiche a settori come la gestione patrimoniale, i mercati privati e le soluzioni. Queste aree hanno portato a forti afflussi e ora rappresentanoquasi il 50% del reddito operativo totale. Rappresentavano il 31% delle sue entrate nel 2016.

Trasformazione di Schroder

Schroders deve ancora affrontare sfide sostanziali. Tuttavia, ci sono segnali che la società sia stata sottovalutata poiché la sua capitalizzazione di mercato è scesa a 5,8 miliardi di sterline. Ciò porta il suo rapporto PE a circa 14, che è inferiore alla media FTSE 100 di 18.

Questo multiplo di valutazione significa che potrebbe diventare un obiettivo di acquisizione man mano che aumenta l’interesse per le società britanniche. L’acquirente riceverebbe un marchio britannico di qualità con oltre 760 miliardi di sterline di asset. Ma per farlo, l’azienda dovrebbe convincere la famiglia Schroders che controlla circa il 54% dell’azienda.

Un’altra opportunità è che l’azienda sta ora cercando un nuovo CEO dopo che Peter Harrison ha annunciato la sua intenzione di andare in pensione. Come abbiamo visto con Rolls-Royce , un nuovo amministratore delegato può avere importanti implicazioni in un’azienda. Le sue azioni sono aumentate dopo che Tufan Erginbilgic è diventato amministratore delegato nel 2023.

Previsioni sul prezzo delle azioni Schroders

Copy link to section
Schroders share price

Grafico SDR di TradingView

Passando al grafico giornaliero, vediamo che il prezzo delle azioni DSP ha formato un modello double-top a 461p tra febbraio e marzo dello scorso anno. Poi è crollato fino al minimo di 345p nel novembre 2023. Ora, il titolo ha formato quello che sembra un modello a doppio minimo a 346p, una mossa positiva.

Tuttavia, rimane al di sotto delle medie mobili a 50 e 100 giorni, il che indica che gli orsi hanno ancora il controllo.

Pertanto, in questa fase, sospetto che il titolo continuerà a consolidarsi mentre i trader attendono il prossimo catalizzatore, che avverrà ad agosto, quando la società pubblicherà i suoi risultati semestrali.

Una rottura al di sotto del supporto a 346p indicherà un ulteriore ribasso poiché invaliderà la formazione del modello a doppio minimo. Se ciò accadesse, il titolo potrebbe scendere a 320p, il suo swing più basso nel 2022.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Borsa Finanza Trading Tips