Stato patrimoniale

Stato patrimoniale

By: Harry Atkins
Harry Atkins
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione… read more.
Updated: Lug 18, 2020
0/5 Star rating
Principiante
Tempo di lettura: 4 minuti

La contabilità aziendale è un prerequisito per ogni imprenditore interessato a gestire un’impresa in modo efficiente. Come tale, è necessario comprendere i bilanci, gli asset attuali e le passività correnti. Questo articolo spiega in dettaglio questi aspetti della contabilità aziendale.

I. Cos’è la contabilità aziendale?

La contabilità aziendale comporta il monitoraggio degli eventi economici dell’azienda. I contabili professionisti identificano le transazioni e gli investimenti effettuati da un’azienda e li registrano con tecniche di contabilità. La fase finale della contabilità aziendale è l’elaborazione del bilancio. I bilanci consentono ai contabili di comunicare le informazioni finanziarie di un’azienda.

Gli analisti finanziari analizzano i bilanci per consentire al management di determinare la salute finanziaria dell’organizzazione. Molti altri stakeholder utilizzano le informazioni finanziarie di un’azienda per aiutarli a prendere decisioni riguardanti l’investimento nelle azioni dell’azienda. In definitiva, la contabilità aziendale serve a uno scopo molto più ampio che riflettere la posizione finanziaria dell’azienda.

II. Le basi del bilancio

I bilanci sono le componenti specifiche della contabilità aziendale. Il bilancio è un bilancio fondamentale che aiuta a calcolare la posizione finanziaria di un’azienda in un determinato momento. Uno stato patrimoniale è composto da tre voci, l’attivo della società, il passivo e il patrimonio netto. Di solito, le imprese si sforzano di garantire che gli aspetti dello stato patrimoniale. Il totale degli asset di una società dovrebbe sempre corrispondere alla somma del patrimonio netto e delle passività in valore, vale a dire, Asset = Passivo + Patrimonio netto. Questa è l’equazione contabile.

Il bilancio fornisce un’istantanea della situazione finanziaria della società in quel particolare momento. Questo bilancio può rappresentare la situazione finanziaria a lungo termine dell’azienda. Se un contabile volesse determinare la posizione finanziaria corrente di un’azienda, prenderebbe in considerazione gli asset e le passività correnti dell’azienda.

  • Asset correnti – Rappresenta tutto ciò che la società possiede e che può convertire in liquidità nel ciclo operativo. La misura della liquidità dei diversi asset è diversa. Esempi di asset correnti includono le disponibilità liquide e i mezzi equivalenti, gli investimenti a breve termine, le rimanenze, il denaro che i clienti devono alla società, i ratei e risconti attivi, gli asset per imposte sul reddito correnti, gli asset derivati e quelli destinati alla vendita. Gli asset correnti consentono agli analisti finanziari di calcolare la posizione finanziaria della società. Insieme agli asset a lungo termine, un analista finanziario può utilizzare quelli correnti per modellare il futuro finanziario di un’azienda.
  • Passività correnti – Uno stato patrimoniale cattura sia le attività che le passività di un’azienda in un dato momento. Mentre ci sono asset correnti sotto la proprietà dell’azienda, ci sono anche passività correnti che derivano dalle operazioni quotidiane dell’azienda. Esempi di passività correnti includono il denaro che l’azienda deve ai fornitori, il debito a breve termine, il debito a lungo termine che deve essere rimborsato entro l’esercizio finanziario del bilancio, i ricavi non realizzati, gli stipendi e i bonus per i dipendenti, le vendite da pagare, gli scoperti bancari e gli interessi da pagare, tra gli altri.

Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Harry Atkins
Financial Writer
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo… read more.

Corsi correlati

Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati. In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto…
Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…